PIAZZA ARMERINA: CARLO MURATORI CON I VERSI E I CANTI DEI POETI SICILIANI

Print Friendly, PDF & Email

Sarà la voce del cantautore Carlo Muratori, a dare forza domani sera – venerdì 7 agosto ore 21,15 – alle , alle parole dei poeti siciliani. Domani sera, nella ex Chiesa di Sant’Ippolito di Piazza Armerina, per Teatri di Pietra il cantautore siracusano, una pietra miliare della musica popolare siciliana, nonché neo-vincitore del Premio nazionale città di Loano –  il premio più prestigioso della musica popolare che gli verrà consegnato il prossimo 30 luglio –  proporrà lo spettacolo “Arsura d’Amuri: i poeti siciliani, i versi, i canti, antiche e nuove storie”. Attraverso la sensibilità recitativa e la sanguigna interpretazione musicale di Carlo Muratori, rivive la parola dei grandi poeti e cantori siciliani degli ultimi secoli.

Un incontro irripetibile che, modulato su vari registri artistici, restituisce “alla piazza” l’incanto, la rabbia e il fascino di una terra unica e dei suoi più autentici interpreti.
Un nome per tutti: Ignazio Buttitta, sicuramente il più noto e il più apprezzato, non soltanto nella sua terra.
Lo spettacolo musicale, condotto magistralmente dalla carica interpretativa di Carlo Muratori, voce e chitarra, prevede  l’esecuzione delle storie più famose scritte da Buttitta per i cantastorie dell’epoca (Il lamento ppi la morti di Turiddu Carnivali, Lu trenu du suli), alcune fra le canzoni più celebri eseguite da Rosa Balistreri, Otello Profazio, Nonò Salomone … (la Sicilia havi un patruni, Li pirati a Palermu, Amuri e dinaru…) intervallate dalla recitazione di alcune poesie.

Di Carlo Muratori (canto, chitarre e voce recitante)
Con Maria Teresa Arturia (fisarmonica) e Francesco Bazzano (percussioni)

Ex chiesa di Sant’Ippolito – Piazza Armerina (En)
Inizio Spettacoli: ore 21.15     Apertura botteghino: ore 19
Biglietti: intero €12,00 – ridotto € 10,00
Numero verde: 800.024060     Sito internet: www.teatridipietra.org

Related posts