SECONDA EDIZIONE DELL’UKE TOUR. CENTINAIA DI CONTATTI CON I GIOVANI NELLE SPIAGGE SICILIANE

Print Friendly, PDF & Email

Grande successo per la seconda edizione dell’Uke Tour che ha preso il via sabato scorso (8 agosto) ed ha già registrato centinaia di contatti con i giovani in vacanza nelle spiagge toccate dall’evento. Belle ragazze e ragazzi in t-shirt e bermuda (il tutto personalizzato con il logo dell’UKE), stanno distribuendo in questi giorni dei folders contenenti informazioni sui corsi di laurea e gadgets personalizzati (bandane, t-shirt e lanyard) all’interno delle strutture balneari e nei maggiori punti di ritrovo dei giovani. Inoltre un’automobile, allestita integralmente con stampa digitale, supporterà il lavoro delle hostess e girerà per le vie delle diverse città. L’Uke Tour, iniziativa che lo studio Rapidagraph

 ha progettato, allestito e realizzato per promuovere nei mesi estivi l’Università Kore di Enna ed i suoi corsi di laurea, ha fatto tappa sabato mattina nelle spiagge di Marina di Ragusa Scoglitti, Pozzallo, Ispica, Marina di Modica; domenica è stata la volta di Mondello, Termini Imerese, Cefalù.
Oggi (lunedì 10 ogosto) i giovani dell’Uke Tour faranno tappa nelle spiagge di Giardini Naxos, Sant’Alessio, Santa Teresa, Giarre, Acireale; domani (martedì 11 agosto) ci si fermerà a Catania e Acitrezza. Mercoledì 12 agosto il tuor proseguirà nelle spiagge di Siracusa, Avola, Cassibile e Marzamemi. L’Uke Tour si chiuderà giovedì 13 agosto dopo aver fatto tappa nelle spiagge di Agrigento, Licata e Gela.
L’idea dell’Uke Tour nasce dalla considerazione che l’estate, oltre che il periodo delle vacanze è anche il momento in cui, tutti coloro che vogliono iniziare la carriera universitaria, scelgono il corso di laurea da intraprendere.  Una scelta importante dove, diventa rilevante la possibilità di valutare le diverse alternative che il mondo accademico può proporre.

 

Related posts