PIAZZA ARMERINA: DENUNCIATO SORVEGLIATO SPECIALE PER AVERE ESERCITATO ABUSIVAMENTE L’ATTIVITA’ DI PARCHEGGIATORE

Print Friendly, PDF & Email

I Carabinieri Del Nucleo Operativo E Radiomobile Di Piazza Armerina, Verso Le Ore 16,00 Di Ieri 12.08.2009 Durante Un Controllo Eseguito Presso Il Sito Archeologico Della Villa Romana Del Casale Hanno Sorpreso Un Sorvegliato Speciale Di Piazza Armerina, L.P.B. Di Anni 49, Mentre Esercitava L’attivita’ Di Parcheggiatore Abusivo. Il Pregiudicato E’ Stato Sorpreso Mentre, Con Un Fischietto Al Collo, Invitava Gli Automobilisti Che Stavano Giungendo Al Sito A Parcheggiare Nell’area Dallo Stesso Indicata. Diversi Turisti, Anche Stranieri, Interrogati Successivamente Sul Posto Dai Carabinieri, Hanno Dichiarato Che Nel Momento In Cui Erano Arrivati Presso La Villa Romana

 Del Casale Avevano Ricevuto La Richiesta, Da Parte Di Quel Parcheggiatore Abusivo, Di Pagare La Somma Di Due Euro Per Poter Lasciare Sul Posto La Propria Auto

L’uomo E’ Stato Immediatamente Bloccato E Condotto In Caserma Dove Gli E’ Stata Contestata La Violazione Della Prescrizione Generale Della Sorveglianza Speciale Cui E’ Sottoposto E La Violazione Della Speciale Norma Del C.D.S. Che Vieta L’esercizio Dell’ Attivita’ Di Parcheggiatore Abusivo. Allo Stesso E’ Stata Comminata Una Multa Pari A 709,00 Euro Con Il Sequestro Della Somma Di 100 Euro Circa Di Cui Era In Possesso, Costituita In Maggior Parte Di Monete Da (1) E (2) Due Euro E Da Banconte Di Piccolo Taglio Ritenuta Provento Dell’attivita’ Illecita.

La Posizione Del Sorvegliato Speciale E’ Stata Segnalata Alla Procura Della Repubblica Di Enna Per Eventuali Altri Provvedimenti Di Diretta Competenza Dell’autorita’ Giudiziaria.

La Vigilanza Presso La Villa Romana Del Casale Rivolta Anche A Stroncare Tale Tipo Di Violazione Di Legge Sara’ Specificamente Aumentata.

 

Related posts