PIAZZA ARMERINA: BLOCCATO DAI CARABINIERI ALTRO PARCHEGGIATORE ABUSIVO NEI PRESSI DELLA VILLA ROMANA

Print Friendly, PDF & Email

Come anticipato nei giorni scorsi i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Piazza Armerina hanno continuato ad eseguire mirati controlli presso il sito archeologico della villa romana del casale al fine di prevenire e reprimere, se del caso, talune condotte illecite. Alle ore 14,00 di oggi una pattuglia incaricata del controllo generale dell’area esterna al sito archeologico ha sorpreso tale L.P.V. di anni 48 mentre, con un fischietto al collo, esercitava l’attività di parcheggiatore abusivo. Il soggetto è stato immediatamente bloccato e successivamente condotto presso gli uffici della caserma per le incombenze del caso. Lo stesso è risultato essere congiunto dell’altro parcheggiatore

 abusivo, sorvegliato speciale di P.S., denunciato in data 13.08.2009 per gli stessi motivi. Anche nei confronti di quest’ultima persona sono scattate le contestazioni previste dalla legge con una sanzione da euro 709,00 ad euro 2.850,00 nonchè con la confisca della somma di circa 50 € , tutte in monete, trovate all’interno del marsupio che teneva sulla persona, derivanti dall’esercizio abusivo di tale attività.

La posizione della persona fermata è stata segnalata alla prefettura di Enna per gli ulteriori adempimenti di competenza.

I controlli volti al ripristino del rispetto delle norme e ad offrire un’immagine di legalità anche alle migliaia di turisti che ogni anno frequentano il sito archeologico della villa romana del Casale saranno ulteriormente aumentati e proseguiti.

Related posts