VILLAROSA: II EDIZIONE “MUSICART SUMMER FESTIVAL”

Print Friendly, PDF & Email

Marilena Marsalona di Alia, provincia di Palermo, per la categoria over 18 con la canzone “Listen” e Giuseppe Andolina di Enna con la canzone “I believe I can fly”, per la categoria under 18, si sono aggiudicati il primo premio della seconda edizione del “MusiCart summer festival“. Ad aggiudicarsi il secondo e terzo posto per la categoria over 18 sono stati Rossana Crapanzano di Favara in provincia di Agrigento e Federica Ferraro di Villarosa; mentre per la categoria under 18 sono stati premiati Giada Mastrosimone di Villarosa e Cristian Meli di Termine Imerese. Il premio alla critica per l’arrangiamento e l’esecuzione è stato assegnato dalla giuria di qualità, presieduta dall’attore

Fabrizio Palma e della quale facevano parte la cantante lirica ennese Anna Maria Solfato, la cantante Sancataldese Alessandra Alessi, la jazzista e insegnante di canto palermitana Flora Faja e il cantante villarosano Salvatore Baglio, alla messinese Valentina Pettineo. A condurre lo spettacolo sul palco del MusicArt, rassegna musicale regionale per giovani cantanti siciliani, promossa dall’associazione villarosana MusiCart presieduta da Giacomo Baglio, è stata la giornalista romana Cecilia Gaetani. Ospite d’onore invece il giovane cantante ormai di fama nazionale, Piero Barone, che ha partecipato con successo alla trasmissione di Rai1 ”Ti lascio una canzone”, vincitore della prima edizione. “Per me –ha detto il giovane cantante- tornare a Villarosa per questo festival, a cui ho partecipato l’anno scorso, è come un ritorno all’avvio della mia carriera”. “I giovani rappresentano anche per la musica una ricchezza da non trascurare –ha commentato il sindaco Gabriele Zaffora-. L’iniziativa apprezzata e di successo, che senz’altro deve continuare per gli anni a venire, ha confermato quanto sia importante dare spazio ai tanti talenti siciliani che si sono iscritti in moltissimi alla selezione a loro dedicata”. Il successo in termini d’iscrizione al festival 2009 rappresenta sicuramente il segnale di come sia stata apprezzata e gradita la prima edizione del festival dai tanti giovani talenti siciliani che si dedicano con passione e abnegazione alla musica e al canto. Entusiasta per la riuscita della manifestazione il presidente dell’associazione MusiCart, Giacomo Baglio, che ha commentato: “Sono soddisfatto per i consensi riscontrati. Il “MusiCart summer festival” intende offrire una vetrina ai nuovi talenti della nostra Regione puntando sulla qualità, semplicità e determinazione. Una possibilità per tanti giovani di farsi conoscere e apprezzare”.

Pietro Lisacchi

Related posts