PIAZZA ARMERINA: IL RISPARMIO ENERGETICO E’ POSSIBILE

Print Friendly, PDF & Email

Il Comune di Piazza Armerina raccoglie i primi frutti della collaborazione avviata, nel dicembre 2008, con AzzeroCO2, una società romana che offre consulenza a cittadini, imprese ed Enti pubblici che intendano intraprendere un percorso di riduzione delle emissioni di gas ad effetto serra. Propone interventi e realizza progetti per la riduzione dei consumi e l’utilizzo di fonti di energia rinnovabili, quali quella solare. Con deliberazione della Giunta Municipale n. 168 del 22 dicembre 2008, è stata incaricata di condurre studi ed
elaborare proposte di interventi volti alla riduzione dei consumi energetici e l’abbattimento delle emissioni di CO2 nell’ambito della campagna “Enti ++, l’efficienza in comune”.

 Nei giorni scorsi la società ha consegnato nelle mani del sindaco Nigrelli i risultati dei suoi studi, consistenti nell’analisi di territorio, condizioni climatiche e risorse disponibili, della popolazione, delle attività economiche e dei consumi energetici. Sono state individuate le criticità per la sostenibilità ambientale e formulate alcune proposte migliorative, che possono così rappresentare i primi passi verso un programma di riqualificazione energetica dell’intero territorio.
Fotovoltaico, contenimento dei consumi e sensibilizzazione sono le parole chiave del documento prodotto. L’effettiva realizzazione degli interventi proposti da azzeroCO2 consentirebbe la riduzione dei consumi di energia elettrica fino al 20%, e fino al 24% dei consumi di gas per riscaldamento.

 

Related posts