PIAZZA ARMERINA: DUE PERSONE TRATTE IN ARRESTO E DIVERSE PERSONE DENUNCIATE IN STATO DI LIBERTA’

Print Friendly, PDF & Email

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio svolti nel corso dei primi giorni della corrente settimana da parte dei carabinieri del nucleo operativo e radiomobile  della compagnia di piazza armerina e delle stazioni dipendenti sono stati conseguiti i seguenti particolari risultati :- • In data 07.09.2009 i carabinieri dell’aliquota radiomobile al comando del m.c. vincenzo quarta hanno provveduto a trarre in arresto il pluripregiudicato piazzese minnella dario di anni 31. Il minnella e’ stato arrestato su ordinanza emessa dal g.i.p del tribunale di dott.ssa stefania di rienzo a seguito delle indagini condotte dai carabinieri che qualche settimana addietro, nel corso di una perquisizione

 effettuata nei suoi confronti lo avevano trovato in possesso di una patente, risultata successivamente rubata ad un cittadino di enna circa un mese prima, patente sulla quale il minnella aveva apposto la propria fotografia. I reati contestati al minnella sono quelli di ricettazione, sostituzione di persona e riciclaggio. Al termine delle operazioni di rito il minnella e’ stato condotto presso la sua abitazione in regime di arresti domiciliari.
• In data 08.09.2009 i carabinieri della stazione di valguarnera al comando del m.c. todisco pasquale hanno tratto in arresto  f.m. di anni 57, di valguarnera, celibe, disoccupato, per i reati di porto abusivo di coltello, violenza e resistenza a pubblico ufficiale . Alle ore 12,00 circa, durante un servizio di controllo del territorio la pattuglia al comando del m.c. todisco ha provveduto a controllare la persona in questione che alla vista dei carabinieri aveva accennato ad allontanarsi in maniera sospetta . Immediatamente bloccato e perquisito il soggetto e’ stato trovato in possesso di un coltello di cui e’ vietato il porto. Durante la perquisizione lo stesso ha pero’ iniziato a opporre resistenza spintonando i militari in piu’ occasioni, che hanno pertanto proceduto al suo arresto. Al termine delle operazioni , dopo aver dato notizia dell’arresto al magistrato di turno , l’arrestato e’ stato tradotto presso il carcere di enna a disposizione dell’a.g. l’udienza di convalida e’ prevista nei prossimi giorni.
• I carabinieri della stazione di barrafranca hanno denunciato in stato di liberta’ d.m. di anni 19 di barrafranca. Lo stesso nel corso di accertamenti esperiti a seguito di incidente stradale e’ risultato essersi posto alla guida di un motociclo senza essere in possesso della patente di guida perche’ mai conseguita.
• Al termine di indagini condotte dal comando stazione di aidone, due allevatori, l.p di anni 54 e g.p. di anni 29, sono stati denunciati per il reato di pascolo abusivo avendo consentito l’ingresso dei propri greggi nei terreni di proprieta’ di altri agricoltori – 

Related posts