IL SINDACO DI AIDONE FILIPPO GANGI INCONTRA IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA GIUSEPPE MONACO

Print Friendly, PDF & Email

Un ulteriore passo in avanti sul percorso di collaborazione e sinergia avviato tra le due istituzioni. E’ l’incontro fissato per lunedì 14 settembre alla Provincia regionale tra il Presidente della Provincia regionale di Enna Giuseppe Monaco e il sindaco di Aidone Filippo Gangi. Il confronto tra i due rappresentanti istituzionali, per iniziare a mettere a punto la macchina organizzativa sul grande evento del 2010, che vedrà il ritorno dagli Stati Uniti, della Venere di Morgantina e che andrà a “risiedere” nel museo cittadino di Aidone. E per questo evento di carattere mondiale, si prevede che ad Aidone arriveranno diversi milioni di persone, con rivelanti benefici sia da un punto di vista economico

  che dell’immagine di tutto il territorio provinciale. “Ci stiamo sforzando per non lasciare nulla al caso – ha commentato il sindaco di Aidone Filippo Gangi – e per questo motivo anche se si pensa che per il ritorno della Venere di Morgantina ci sia ancora tanto tempo abbiamo già stilato un calendario di incontri con le istituzioni preposte, in modo da mettere a nudo tutti gli aspetti organizzativi ed individuare eventuali problematiche da affrontare e risolvere in questo lasso di tempo”. Entro la prossima settimana inoltre l’amministrazione comunale di Aidone ha previsto di convocare tutte le associazioni culturali di Aidone, innanzitutto per ringraziale per la loro disponibilità fornita alla piena riuscita dell’estate aidonese ma anche, per iniziare a discutere su eventuali collaborazioni sempre sugli aspetti organizzativi in vista del grande evento del prossimo anno. “La Venere di Morgantina rappresenta un bene di tutta la Sicilia – conclude – e noi abbiamo l’onere di fornire per questo importante momento la migliore immagine della nostra provincia. Per questo motivo c’è  la necessità che tutti gli attori locali, coinvolti in questo avvenimento collaborino, come stanno facendo sino a questo momento”.

Related posts