ENNA: IL GENIO CIVILE RITIRA IN AUTOTUTELA IL PARERE POSITIVO SU PROGETTO MECCANIZZATO TRA ENNA ALTA ED ENNA BASSA

Print Friendly, PDF & Email

E’ stato annunciato questa mattina nel corso di una conferenza stampa organizzata dal Presidente della Provincia la volontà da parte del Genio Civile di bloccare in autotutela il parere positivo sulla costruzione delle scale mobili. Il Presidente Monaco ha subito allertato i deputati regionali e nazionali della Provincia di Enna, e previsto l’incontro con tutti i sindaci  per impedire al governo regionale di effettuare un ulteriore scippo ai danni del territorio di questa provincia. La lettera firmata dall’ingegnere Vincenzo Gravina indirizzata al Presidente della Provincia è datata 11 settembre ma è arrivata nelle mani

del Presidente Monaco solo giovedì 24 settembre. L’amministrazione provinciale nel frattempo ha già pubblicato il bando per l’affidamento della gara d’appalto in scadenza giorno 25 settembre. “E’ uno sfregio alla nostra provincia – commenta il Presidente Monaco – abbiamo il dovere di difendere il nostro territorio. Non possiamo più tollerare di essere continuamente ripuliti dalle risorse finanziarie necessarie allo sviluppo economico locale”. Per l’assessore comunale Angelo Spampinato, “c’è un disegno politico che ha l’obiettivo di annullare lo sviluppo di questa provincia. Andremo se necessario anche nelle sedi giudiziarie per difendere fino all’ultimo questo territorio”.

* nella foto un momento della conferenza stampa di questa mattina

Mario Barbarino

Related posts