DELIBERATI DALLA GIUNTA COMUNALE SCHEMA NUOVO CONTRATTO E CESSIONE IN PROPRIETA’ ALLOGGI POPOLARI.

Print Friendly, PDF & Email

Sono stati deliberati dalla Giunta Municipale due condizioni indispensabili per la regolarizzazione dei contratti di locazione degli assegnatari vecchi e nuovi degli alloggi popolari di proprietà del Comune di Enna. Il primo lo schema del contratto di locazione è stato modificato ed integrato con le nuove condizioni previste dalla  norma, in particolare è stato sancito il diritto di acquisto, le responsabilità giuridiche e le divisione al 50% fra Comune e Assegnatario  delle spese relative alla registrazione e bolli. Ia seconda  deliberata è inerente  la cessione in proprietà degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica siti in Enna bassa denominati 146 alloggi. Era questo l’ultimo adempimento

  necessario per potere definire la vendita di questi alloggi. Adesso tutti gli elementi sono in regola per potere iniziare la regolarizzazione degli assegnatari di tutti gli alloggi di Enna Bassa. I sindacati degli inquilini SUNIA SICET e UNIAT si ritengono soddisfatti delle delibere che hanno accolto le richieste formulate nelle varie riunioni del tavolo di concertazione aperto dall’Assessore Spampinato, con la partecipazione di tutte le categorie e sindacati degli inquilini compreso ANIA, rappresentata dal Presidente Tuccio Brunetto , Assoutenti rappresentata dal Presidente Pippo Bruno e Assocasa rappresentata dal Segretario UGIL Armando Cantone.  Un contributo straordinario è stato dato anche dalla Segretaria Confederale CISL Rosanna La Placa.
I Sindacati chiedono  ora un ulteriore incontro operativo per  l’inizio delle regolarizzazioni con le nuove condizioni sottoscritte e messe in atto da parte dell’Amministrazione comunale.

Related posts