ASSESSORE REGIONALE VENTURI ASSICURA SU POSSIBILI NUOVE RISORSE MESSE A DISPOSIZIONE DAL MINISTRO CLAUDIO SCAJOLA

Print Friendly, PDF & Email

PALERMO – “Abbiamo incassato la disponibilità del governo nazionale a trovare nuove risorse al fine di rilanciare la cantieristica navale palermitana. Dobbiamo studiare assieme il percorso migliore, più veloce ed efficace, per avviare un nuovo accordo”.  Lo dichiara l’assessore all’Industria, Marco Venturi, al termine dell’incontro avuto a Roma, presso la sede del Ministero dello Sviluppo Economico, per discutere della situazione di crisi in cui versa il Cantiere Navale del capoluogo siciliano. Presente all’incontro il capo di gabinetto del ministro, dottor Luigi Mastrobuono. “Da parte del Governo abbiamo avuto la garanzia – prosegue Venturi – del massimo impegno per i cantieri navali di Palermo.

 Le risorse economiche nazionali ci sono. Il governo incontrerà Fincantieri per verificare i programmi e per ottenere garanzie rispetto al futuro del Cantiere palermitano. In ogni caso la riunione odierna è solo la prima: ci siamo dati appuntamento per la settimana prossima per verificare la fattibilità – prosegue – delle ipotesi messe sul tappeto”.
La prossima settimana Venturi tornerà al ministero dello Sviluppo Economico. Questa volta per affrontare la questione dello stabilimento Fiat di Termini Imerese.

Salvatore Wladimir Pantaleone

Related posts