ASP ENNA: PROTOCOLLI D’INTESA CON LE ASSOCIAZIONI DI VOLONTARIATO

Print Friendly, PDF & Email

Emanato dalla Direzione Generale dell’ASP di Enna  il regolamento per disciplinare l’accesso dei volontari e dei rappresentanti delle Associazioni di Volontariato all’interno dell’Azienda Sanitaria Provinciale di Enna. Tale documento stabilisce le modalità per assicurare una piena e responsabile presenza delle Associazioni all’interno delle strutture ospedaliere e territoriali dell’Azienda, con l’obiettivo di contribuire a facilitare l’operatività delle Associazioni stesse, impegnate in progetti e attività rivolte ai pazienti ricoverati e all’utenza in generale. La presenza dei volontari, soprattutto nei luoghi di cura e di ricovero,  è ritenuta  importante e particolarmente significativa per l’umanizzazione

  della degenza nel momento della sofferenza della persona e dell’intero nucleo familiare. “Tale Piano – si legge nel documento –  dovrà individuare iniziative mirate  all’umanizzazione, alla divulgazione di informazioni, all’accoglienza e all’orientamento, all’accompagnamento dei pazienti, alle attività ricreative, assistenziali, di mediazione linguistica e culturale con gli stranieri.” L’iniziativa si rivolge anche alle associazioni che svolgono attività nel territorio e non esclusivamente presso gli ospedali. Il regolamento, infatti, dà la possibilità a tutte le associazioni  di presentare all’Azienda il Piano di Programmazione Annuale  delle iniziative che si intendono realizzare: la direzione vaglierà la proposta con l’eventuale e successiva  sottoscrizione del protocollo di intesa. Le finalità dell’iniziativa sono state illustrate nel corso della riunione tenutasi, presso la sede dell’ASP, con le associazioni di volontariato già operanti nelle strutture ospedaliere della provincia. Per chiedere copia del Regolamento, rivolgersi all’URP con sede a Enna, in viale Diaz n. 49, numero verde 800 – 319267,  e-mail rapporti.istituzionali@ausl.enna.it

Related posts