ENNA: INIZIATIVE DI MOBILITAZIONE DELLA CONFAGRICOLTURA E DELLA CIA

Print Friendly, PDF & Email

Proseguono le iniziative di mobilitazione di Confagricoltura e Cia per sostenere l’emanazione di interventi regionali, nazionali e comunitari per affrontare la crisi del settore. Le due Organizzazioni, che a causa dei fatti luttuosi di Messina hanno rinviato al 19 ottobre le manifestazioni di piazza già preannunciate, una dinanzi la Direzione generale del Banco di Sicilia e l’altra presso la Presidenza della Regione, nei prossimi giorni chiederanno incontri a tutti i Prefetti dell’Isola, per rappresentare la gravità del momento e consegnare un documento di proposte anticrisi. Delegazioni provinciali congiunte incontreranno poi tutti i vertici degli Ispettorati provinciali dell’Agricoltura

 per un monitoraggio dei danni provocati dalle recenti avversità atmosferiche e per sollecitare i pagamenti delle pratiche relative alle calamità già declarate. Le due iniziative sono solo le ultime in ordine di tempo, e seguono tutti gli altri incontri
precedentemente richiesti al Governo regionale, già a partire dal mese di luglio, quando erano emersi i primi segnali di crisi, sia per il comparto cerealicolo che per
quello delle pesche e viticolo.

Intanto i vertici regionali di Confagricoltura e Cia hanno iniziato ad incontrare i capigruppo
dell’Assemblea regionale. Stamani è stato il turno di Francesco Musotto,
Presidente dell’MpA, che ha già manifestato l’attenzione e l’impegno del Movimento
a sostegno della piattaforma delle due Organizzazioni.
Nei prossimi giorni sarà la volta degli europarlamentari e dei deputati eletti in Sicilia.
Questi ultimi saranno sollecitati ad intervenire sulla nuova manovra finanziaria
nazionale per introdurre le necessarie integrazioni a favore del settore, dato che al
momento il testo presentato non prevede alcun tipo di sostegno contro la crisi.

Related posts