PROVINCIA REGIONALE DI ENNA: IL CONSIGLIERE SERGIO MALFITANO COSTITUISCE IL GRUPPO PDL SICILIA

Print Friendly, PDF & Email

Non è certo una scoperta il fatto di registrare un’Italia che, soprattutto da un punto di vista economico, corre a due velocità. Una riguarda il Nord del Paese e l’altra, di gran lunga più lenta, interessa il nostro Sud. A questo gioco partecipano sempre con maggior impegno i governi del Nord Italia, prima fra tutti la Lega Nord. Alla faccia del “federalismo”, si cerca sempre più di spostare ogni tipo di risorsa verso il Nord, a discapito del Sud del Paese. Una cosa è certa: il Bel Paese non potrà mai registrare un vero sviluppo fino a quando non si decide, una volta per tutte, di “sposare” una politica seria e concreta di sviluppo per il nostro Sud. L’Italia non può più permettersi il lusso di registrare due

velocità del suo sviluppo economico all’interno del proprio territorio. Solo ed esclusivamente attraverso una politica di sostegno e di investimento per il Sud si può realmente pensare allo sviluppo del “Sistema Italia”. Uno sviluppo che parta dal principio di solidarietà e di sussidiarietà ma che, non limitandosi solamente a questi aspetti, riesca a creare, all’interno di quel territorio “sottosviluppato”, quell’insieme di risorse infrastrutturali ed economiche per poter fornire, allo stesso, una seria e concreta possibilità di rilancio.
La politica non può stare a guardare, inerme, la forbice economica e, soprattutto, infrastrutturale esistente tra Nord e Sud del nostro Paese. I politici del Nord ebbero ad intuire l’importanza di fare proprie le ragioni del loro territorio e a questo scopo crearono movimenti e partiti politici.
I politici del nostro Sud Italia e, in particolare, gli esponenti del PDL, al quale io stesso appartengo, non possono più stare a guardare!!!
E’ giunto il momento, ed è proprio questo, in cui ognuno di noi deve fare la propria parte per difendere e rilanciare una politica rivolta specificatamente al nostro territorio.
E proprio per questo, ancora una volta, in maniera geniale, direi quasi profetica, l’On. Gianfranco Miccichè sta portando avanti la sua “buona battaglia” per creare il PDL Sicilia.
Insieme a lui, con grande intelligenza e capacità politica, “combatte” la sua buona battaglia l’On. Ugo Grimaldi che da tempo ormai lancia il suo grido d’allarme per rilanciare l’attenzione verso una “Vertenza Enna”, emergenza ormai non più procrastinabile, verso un territorio provinciale già da tempo classificato, da un punto di vista economico, sociale ed infrastrutturale, come il Sud del Sud d’Italia.
In questa buona battaglia, carissimi On. Miccichè e Grimaldi, io non mi voglio assolutamente tirare indietro; anzi dichiaro di spendermi con tutte le mie forze per difendere e rilanciare i diritti e lo sviluppo del mio territorio.
A tal fine, con la presente, dichiaro, da questo momento, di far parte del progetto PDL Sicilia quale, spero, uno dei migliori protagonisti per il rilancio dello sviluppo della mia provincia di Enna e dell’intero territorio regioonale

Consigliere Provinciale
Dott. Sergio Malfitano

Related posts