CONFINDUSTRIA ENNA: I GIOVANI IMPRENDITORI AVVIANO SPORTELLO PER SEGNALARE I CASI DI MALABUROCRAZIA

Print Friendly, PDF & Email

I Giovani Imprenditori Siciliani contro i casi di inefficienza della burocrazia. Avviato il front-office Ennese di ADDIOBUROCRAZIA. “I casi di malaburcrazia” che producono effetti negativi di notevole impatto nella gestione di un impresa e specie delle imprese in start up che sistematicamente si trovano davanti a tanti processi autorizzativi che sfiancherebbero la più solida delle imprse, saranno evidenziati e resi pubblici attraverso lo sportello avviato dai Giovani Imprenditori di Confindustria” cosi Gildo Matera – direttore Confindustria. Le imprese possono segnalare casi di “malaburocrazia”

 scrivendo all’indirizzo e-mail addioburocrazia@confindustriasicilia.it Nella mail bisogna riportare i propri dati anagrafici e dell’azienda, con i riferimenti telefonici, e descrivere sinteticamente il caso indicando l’amministratore o il funzionario pubblico responsabile del procedimento. I casi saranno valutati per competenza territoriale, e saranno quindi seguite da uno staff che avvierà le azioni ritenute più utili alla riparazione del diritto leso, fino alla richiesta di rimozione del responsabile e di risarcimento del danno subito. Sarà periodicamente pubblicato un rapporto sulle tipologie di segnalazioni raccolte e sugli uffici pubblici maggiormente interessati con una classifica delle amministrazioni più vessatrici..

Related posts