I RAPPRESENTANTI FLORESTA E PITTA SU ERSU DI ENNA: 7 MESI SENZA NOMINE

Print Friendly, PDF & Email

Da pochi giorni sembra essersi risolto il caso sulla composizione del Cda dell’Ersu di Enna. Dopo sette mesi, forse, si arriverà ad una definizione delle componenti regionali e del Presidente che mancavano considerato che sia per le rappresentanze studentesche sia per quelle dei docenti si era già provveduto durante le scorse elezioni. I rappresentanti eletti dell’Associazione Culturale Campus Lorenzo Floresta e Fabio Pitta, sono da mesi in attesa dell’insediamento e delle risposte da parte dell’Assessorato Regionale ai Beni Culturali guidato dall’Assessore Lino Leanza , malgrado ciò operano in maniera informale come rappresentanti in pectore per la carica conferita loro dalle elezioni

  in seno al Consiglio degli Studenti che li ha legittimanti a questa funzione. “A causa di questo ritardo – dichiarano Lorenzo Floresta e Fabio Pitta-  si è contribuito alla parziale funzione delle rappresentanze che garantiscano il diritto allo studio e l’adempimento di tutti quei servizi che l’Ersu dovrebbe erogare secondo quanto dettato dall’articolo 34 della nostra Costituzione”.

Related posts