LA PIAZZESE MARIA GRASSO PER LA MOZIONE BERSANI MATTARELLA, AI PRIMI POSTI DEI CANDIDATI ALL’ASSEMBLEA REGIONALE DEL PD SICILIANO

Print Friendly, PDF & Email

Importante riconoscimento dopo anni di battaglie politiche e sociali per Maria Grasso, dirigente del PD locale. Il suo nominativo è stato inserito ai primissimi posti tra i candidati all’Assemblea regionale del PD siciliano, cioè l’organismo di direzione politica del partito a livello regionale. Infatti, nel collegio 2, comprendente le provincie di Enna e Caltanissetta, per l’elezione dell’Assemblea  regionale e del Segretario regionale del PD (scheda rosa), ad ogni lista facente capo a ciascun candidato a Segretario è collegato un elenco composto da 18 dirigenti e Maria Grasso è l’unico esponente di spicco del PD piazzese, anche e soprattutto in virtù della sua lunga militanza

 ed esperienza politica, a trovarsi  in una posizione utile per la sua elezione (4° posto), e precisamente nella lista “con Bersani Mattarella 09”, collegata al candidato a Segretario regionale Bernardo Mattarella. “Sono onorata – esordisce Maria Grasso- di essere stata scelta dal gruppo dirigente provinciale che sostiene la mozione Bersani-Mattarella come dirigente candidata a rappresentare le istanze degli elettori del PD della città di Piazza Armerina e della Provincia di Enna a livello regionale.  Spero, con l’aiuto di tanti miei concittadini e concittadine, che domenica 25 ottobre si recheranno a votare per scegliere il Segretario nazionale e regionale  del PD, di riuscire a raggiungere tale traguardo.”

“Ricordo a tutti- continua- che le Primarie 2009 si terranno domenica prossima (25 ottobre) nell’intero territorio nazionale e saranno aperte a tutti gli elettori anche se non iscritti al PD che, muniti di tessera elettorale e documento di riconoscimento, vorranno esprimere la propria preferenza per la guida del partito. Le operazioni di voto avranno luogo dalle ore 7.00 alle ore 20.00, nei 2 seggi cittadini allestiti presso il Teatro Garibaldi (dalla sezione n. 1 alla sez. n. 15, compreso il seggio speciale riservato a tutti i cittadini che abbiano compiuto 16 anni, extracomunitari con permesso di soggiorno, studenti e lavoratori fuori sede) e presso l’Hotel Selene (dalla sez. n. 16 alla n. 28).”

“Infine – conclude Maria Grasso- vorrei ricordare che non è previsto il voto di preferenza, per cui è sufficiente barrare il riquadro della lista “con Bersani Mattarella 09” (scheda rosa) e il riquadro della lista “con Bersani 09” (scheda azzurra).”

Il Comitato locale “con Bersani Mattarella 09” ricorda che ad ogni elettore sul territorio nazionale è richiesto un contributo di 2 euro.

Related posts