UNIVERSITA’ KORE DI ENNA: CONFERENZA DEL PROF PAOLO BRANCA SULLE VICENDE DELL’ISLAM

Print Friendly, PDF & Email

Le vicende dell’Islam e i delicati equilibri tra le civiltà occidentali e musulmane, il contesto storico e sociale sempre più precario e la necessità per questi popoli – anche per il ruolo che giocano negli scenari mondiali – di giungere ad un dialogo, sono alcuni degli argomenti che verranno sviluppati nell’incontro che si terrà all’Università Kore di Enna (presso l’auditorium del Centro Linguistico), domani (mercoledì 28 ottobre) dalle 15 alle 18, con il prof. Paolo Branca dell’Università Cattolica di Milano, studioso dell’Islam e autore del saggio “Guerra e Pace nel Corano”. La conferenza dal titolo “Pluralismo: una prospettiva islamica”, organizzata nell’ambito delle attività del corso di laurea in Lingue e culture moderne

dell’ateneo ennese, vuole essere un momento di riflessione civile e di approfondimento accademico sulle delicate questioni che riguardano integrazione, tolleranza e formazione delle nuove generazioni.
L’assassinio della ragazza marocchina da parte del padre – terribile vicenda di cronaca ricordata come il caso del “delitto d’onore” di Pordenone, e di recente discusso a “Porta a Porta” – gli attentati delle torri gemelle da parte di Al-Qaida, gli attentati ai militari italiani in Afghanistan, sono continue dimostrazioni che l’Islam è refrattario a ogni integrazione? D’altra parte qual è la risposta di molti governi e di ciascun cittadino agli immigrati musulmani?
Sono tante e delicate le domande da porre sul tavolo del dibattito con uno dei maggiori studiosi internazionali dell’Islam, profondo conoscitore dei temi legati alle problematiche del fondamentalismo e del rapporto tra Islam e mondo occidentale.

Related posts