ENNA: IL PREFETTO GIULIA PERROTTA RIUNISCE IL TAVOLO PROVINCIALE SUL CREDITO

Print Friendly, PDF & Email

Oggi  29 ottobre presso il Palazzo del Governo, su convocazione del Prefetto di Enna Giuliana Perrotta, si è riunito  il “Tavolo provinciale sul credito” previsto dall’art. 12 della legge n.2/2009. Sono intervenuti: Il Presidente della Provincia Regionale di Enna, Giuseppe Monaco, il Sindaco del Comune di Enna, Rino Agnello, il Direttore Regionale della Banca D’Italia di Palermo, Giuseppe Sopranzetti, il Rappresentante dell’ABI Sicilia, il Comandante Provinciale della Guardia di Finanza di Enna, Col. Pisano, il Direttore della Camera di Commercio di Enna, Di Bella, il Direttore Territoriale dell’Economia e delle Finanze, il Capo dell’Ispettorato Agrario,  i rappresentati delle associazioni CIA,

Casartigiani, API, Coldiretti, UPLA CLAAI, Confcommercio, Confindustria, Lega Cooperative, CNA, Confeuro, Confartgianato, e dei Consorzi produttivi, nonché i Segretari Provinciali  delle OO.SS. CGIL, CISL, Confsal.
Il Prefetto nella sua introduzione ha sottoposto all’attenzione dei partecipanti, per una valutazione complessiva, i dati forniti dalla Banca d’Italia sull’andamento del credito, sia alle famiglie che alle imprese, sul flusso delle  nuove sofferenze, sull’andamento dei depositi, mostrando alcune tabelle elaborate dalla Prefettura in cui vengono messi a confronto i dati relativi alla provincia di Enna con quelli regionali e nazionali.
Per quanto riguarda i prestiti alle imprese (istogramma n.1) dal settembre 2008 al giugno 2009 le variazioni percentuali sui dodici mesi del credito alle imprese ad Enna sono particolarmente consistenti passando dal 2,4% a meno 2,9%.
        Nello stesso periodo il credito alle famiglie (istogramma n.2) se appare crescere tra dicembre 2008-marzo 2009, in controtendenza rispetto al dato regionale e nazionale, cala in maniera consistente a giugno.

Related posts