GIOSEF ENNA, PROGETTO DI SERVIZIO CIVILE INTERNAZIONALE “AMICUS”

Print Friendly, PDF & Email

Giorno 1 Novembre è partito il progetto di servizio civile internazionale “AMICUS” che vede coinvolto il circolo Giosef di Enna, afferente all’Associazione Campus. Il progetto è in partnership con l’associazione ADICE di Lille (FRANCIA) ente coordinatore, affiancata da associazioni polacche, estoni e slovacche. Il programma europeo “AMICUS” ha come obiettivo generale quello di stimolare la discussione a livello Europeo sul significato del Servizio Civile, identificandone i valori fondanti nei diversi Paesi coinvolti nei progetti; definire il ruolo che ricopre in ogni Paese; individuare i valori e il ruolo che il Servizio Civile ha nella U.E. in termini di partecipazione alla creazione di una cittadinanza

 e di una Nazione Europea fondate sulla solidarietà, sulla pace, sul dialogo interculturale e nel rispetto dei valori delle singole esperienze.
L’obiettivo specifico è rappresentato dall’individuazione di un modello di Servizio Civile Europeo attraverso il confronto delle diverse esperienze nei Paesi interessati.
Le attività nello specifico prevedono un programma di 9 mesi, queste partiranno dall’analisi della percezione delle attività di mobilità internazionale tra i giovani locali sino ad arrivare a forme di promozione concreta promossa dagli stessi volontari.
“Si allarga alle attività di volontariato all’estero la rete delle opportunità offerte da Giosef – commenta il coordinatore del progetto Lorenzo Floresta – questo contribuisce sicuramente alla comprensione del contesto “globale” nel quale siamo tutti inseriti. Muoversi alla scoperta di altre culture e tradizioni nonché modi diversi di intendere la vita rappresenta una delle maggiori sfide che le giovani generazioni affrontano in questi ultimi anni”

Related posts