POSA DELLA PRIMA PIETRA AL SICILIA OUTLET VILLAGE. PRESENTE LA DEPUTAZIONE ENNESE E IL PRESIDENTE LOMBARDO

Print Friendly, PDF & Email

Venticinquemila metri quadrati, circa 120 negozi, punti di ristoro, servizi innovativi e 2.200 posti auto gratuiti per un investimento di 100 milioni di euro con 600 addetti e 250 posti di lavoro nell’indotto: sono le cifre del Sicilia outlet village, che sorgera’ nell’Ennese. La prima pietra e’ stata posata ieri mattina alla presenza del presidente della Regione Siciliana, Raffaele Lombardo. Il Sicilia outlet village, progettato dall’architetto Guido Lorenzo Spadolini, sorgera’ nel comune di Agira e riunira’ i marchi piu’ noti degli stilisti internazionali della moda con prodotti in vendita con i prezzi ridotti dal 30% al 70%. Il progetto sara’ coordinato da Premium Retail, societa’ del Gruppo Percassi

  costituita nell’aprile del 2008. Dalla Premium Retail si dicono ”certi del successo commerciale del Sicilia outlet village, perche’ – spiegano – e’ atteso da tempo e si colloca in un mercato di grande interesse e potenzialita’ come quello siciliano con 4 milioni di residenti nel raggio di 90 minuti dall’outlet e 14 milioni di turisti all’anno, che potra’ generare 3 milioni di visitatori”.
Per quanto riguarda i neo assunti verranno inseriti all’interno del Sicilia Outlet Village dopo aver seguito un periodo di formazione ad hoc grazie alla partnership con l’Università Kore di Enna. Fonte: Quisicilia.com

Related posts