LETTERINE DI NATALE: POSTE ITALIANE ACCENDE I SOGNI DEI PIÙ PICCINI

Print Friendly, PDF & Email

Anche quest’anno Poste Italiane accende i sogni dei più piccini dedicando ai bambini una cassetta postale per l’invio delle letterine a Babbo Natale. Un gesto di attenzione e di affetto al mondo dei più piccoli per coltivarne i sogni e il legame con le tradizioni natalizie. Tutti i bimbi che invieranno la loro letterina a Babbo Natale riceveranno una risposta personalizzata e un piccolo dono da parte di Poste Italiane. Nell’ufficio postale di Nicosia i bambini troveranno una cassetta di impostazione riservata alla raccolta delle letterine da inviare a Babbo Natale. Giorno 15 dicembre 2009 alle ore 12,00 gli alunni delle classi IV e V° della Scuola Elementare 1°Circolo didattico “Carmine” L.go Peculio  Nicosia, accompagnati

 dalle insegnanti e dal Direttore didattico Prof. Angelino Messinese  saranno ospiti presso l’ufficio di Nicosia. Ad accoglierli il Direttore della Filiale Dr.Massimo Ferlito, il Direttore dell’Ufficio Franco Calò e il Referente Filatelico Mariano Guarino.

Sono già tantissime le letterine scritte dai bimbi di tutta Italia a Babbo Natale. La lettera rappresenta uno dei momenti più belli della tradizione natalizia ed è per loro particolarmente emozionante scriverla ma, soprattutto, ricevere una risposta.

A dicembre di ogni anno Poste Italiane “smista” circa 80.000 letterine destinate a Babbo Natale, con i più vari indirizzi di fantasia: Rovaniemi in Finlandia, Lapponia, Circolo Polare Artico, Via Lattea, Via del Cielo, Via delle Nuvole, Via delle Stelle o Via delle Renne.

La squadra dei “postini di Babbo Natale”, è già all’opera e sta rispondendo alle prime lettere che hanno come indirizzo queste fantasiose località. Ogni bambino, che oltre ai regali e ai giochi, non manca mai di chiedere a Babbo Natale la pace nel mondo, la serenità e la salute per la propria famiglia e un fratello o una sorella più “calmi”, riceverà una risposta personalizzata.

L’iniziativa rivolta ai bambini delle scuole elementari vuol promuovere l’importanza della lettera come mezzo fondamentale di comunicazione anche nell’era di Internet e degli sms.

Related posts