CENTRO COMMERCIALE NATURALE “I PUTIARA” E COMUNE DI ENNA INSIEME PER IL NATALE.

Print Friendly, PDF & Email

Con le festività del Natale partono ufficialmente, in collaborazione con il Comune di Enna, le attività del Centro Commerciale Naturale “I Putiara”. Dopo l’inaugurazione effettuata  qualche giorno fa, il consorzio, da subito si è messo al lavoro per programmare iniziative che dessero risalto e visibilità agli esercizi commerciali del centro storico, iniziative che si aggiungono a quelle già calendarizzate dal Comune e che si protrarranno anche nei prossimi mesi. In un incontro con l’assessore alle attività produttive Tonino Palma, i rappresentanti del consorzio, hanno descritto i loro programmi e hanno fatto alcune richieste relative alla viabilità e ai servizi urbani. Per la viabilità, “I Putiara” hanno chiesto di anticipare la chiusura del centro

storico di almeno una settimana rispetto al periodo programmato che era quello della settimana di Natale, per consentire ai cittadini un tempo più lungo di adattamento al nuovo sistema.
Inoltre, hanno condiviso l’impegno del Comune nell’azione di decongestionamento del traffico nel centro storico incentrato sull’utilizzo dei parcheggi a raso di piazza Europa, Piazza Cimitero e, per il periodo di Natale, anche di Porta Pisciotto e dei bus navetta per i collegamenti.
L’incontro ha prodotto un esito positivo in quanto la chiusura del traffico nel centro storico quest’anno partirà domani, i collegamenti dei bus navetta saranno gratis e il Comune ha deciso di sostenere le attività commerciali ed artigianali della città distribuendo le iniziative programmate sia nella zona monte con l’istallazione di una tensostruttura che ospiterà spettacoli ed eventi culturali, sia nel centro storico.
Le iniziative organizzate direttamente dal consorzio saranno:  la diffusione sonora lungo tutto il tratto di via Roma, dal quadrivio in zona Monte sino al Castello di Lombardia.
Si tratta di un sistema di diffusione sonora acustica che utilizza un impianto per esterno e una centralina di emittenza per la divulgazione in contemporanea di musica e messaggi sonori con tecnologie di qualità.
Questo sistema sarà anche utilizzato per una seconda iniziativa prevista da “I Putiara” che è la tombola in strada, una forma di gioco collettivo in cui saranno coinvolti tutti i cittadini e che si dispiegherà per tutte le vie della città.
Altre iniziative riguardano una mostra fotografica a tema da allestire nelle vetrine dei negozi aderenti e spettacoli di intrattenimento con musica popolare che si svolgeranno nei primi mesi del nuovo anno.
“Cominciamo la nostra attività nel periodo più significativo dell’anno – dice il presidente del Consorzio, Patrizia Orefice –  Con una lotta contro il tempo siamo riusciti a mettere in piedi quelle iniziative che hanno come unico scopo, la speranza di risvegliare le vere e vecchie vocazioni di Enna …e per noi “Putiara”, in questo momento la speranza  è il fine e non il mezzo. Si avverte finalmente un’atmosfera di collaborazione vera tra i 101 componenti di quella carica che porterà il CCN a “funzionare” in accordo con l’amministrazione, enti pubblici e privati, associazioni di categoria e non, e con l’intera città”.
Al clima di fiducia e di incoraggiamento ha contribuito anche l’impegno dell’assessore alle Attività Produttive Tonino Palma che ha dichiarato: “L’amministrazione comunale ha previsto nella propria programmazione anche un sostegno al CCN, a conferma del proprio impegno per sostenere le attività economiche di quegli imprenditori che hanno deciso di consorziarsi tra loro e di avviare attività congiunte per la promozione dell’economia locale. E’ un primo segnale che intendiamo dare per incoraggiare e favorire questo percorso che deve  continuare sino alla completa rivitalizzazione di un’area che è tra le più importanti della città e deve consentire il recupero di competitività da parte delle nostre imprese che stanno soffrendo in particolar modo gli effetti della crisi in atto.”

Related posts