ASP ENNA: LA CONFERENZA DEI SINDACI PROPONE IL MANTENIMENTO DEL SERVIZIO CUP PER SALVARE 600 POSTI DI LAVORO

Print Friendly, PDF & Email

Con la presente, le scriventi OO.SS., CGIL FP, CISL ALAI e UIL FPL comunicano che in data 16.12.2009, in occasione della Conferenza dei Sindaci tenutasi in pari data presso la sala Cerere del Comune di Enna, è intervenuta una delegazione delle OO..SS. indicate,rappresentate dai rispettivi Segretari generali e dai rappresentanti dei lavoratori della cooperativa che si occupa della gestione del CUP ex AUSL 4 di Enna al fine di sensibilizzare le istituzioni locali, le deputazioni nazionali, regionali del territorio, sul grave problema di soppressione del servizio prenotazioni e pagamento ticket in tutti i comuni della provincia e, conseguenzialmente occupazionale che si sta concretizzando nel territorio di Enna,

 con il rischio di ampliare la soppressione di convenzioni con in licenziamento di c.ca 600 unità lavorative. Ossia padri di famiglia, con grave rischio sia occupazionale che di ordine pubblico.
In tale occasione, anche il presenza del Direttore Generale dell’ASP di Enna, Dott. Baldari, intervenuto nella menzionata conferenza, preso atto di quanto esposto dalla delegazione intervenuta,  ed anche a tutela del diritto alla salute dell’utenza intera, vedasi ad esempio chi si occupa del trasposto del sangue, materiali per la terapia respiratoria domiciliare, l’assistenza domiciliare integrativa, la gestione della centro Humanitas di Leonforte, la gestione della RSA di Pietraperzia,i servizio ospedalizzati etc..etc..
La conferenza dei sindaci preso atto di quanto manifestato si assume l’impegno di perorare in sede locale e regionale di assumere tutti gli interventi ritenuti utili alla soluzione delle problematiche emerse.
In particolare verrà avallata la richiesta di proroga, in sede regionale, al fine del mantenimento del servizio CUP.
 Tanto si rappresenta per sensibilizzare i sindaci e le deputazioni nazionali, regionali del territorio su quanto sta avvenendo nella nostra provincia.

Related posts