PIAZZA ARMERINA: GIOVANE CACCIATORE RIMANE FERITO PER UN COLPO DI FUCILE ESPLOSO DA UN AMICO

Print Friendly, PDF & Email

Un giovane cacciatore di piazza armerina, milazzo emanuele , di anni 29, verso le ore 11,00 odierne, nel corso di una battuta di caccia effettuata con altri due amici in località giardinazzo, ai confini tra piazza armerina ed aidone, è rimasto seriamente ferito alla spalla destra da un colpo di fucile esploso accidentalmente da un suo amico. Subito dopo il fatto il milazzo è stato immediatamente soccorso dallo stesso amico che aveva esploso il colpo di fucile e da un altro compagno della battuta di caccia e trasportato dagli stessi presso il pronto soccorso dell’ospedale di piazza armerina. Dopo aver ricevuto le prime cure è stato immediatamente sottoposto ad intervento chirurgico,

 al termine del quale, anche se dichiarato non in pericolo di vita, ne è stato disposto il suo trasferimento presso l’ospedale civico di palermo.

I carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di piazza armerina, agli ordini del mar. Aiutante de nardo intervenuti a seguito dell’arrivo del milazzo in ospedale, hanno immediatamente avviato le indagini di competenza, interrogando  la persona che aveva esploso il colpo di fucile, altri testimoni alla vicenda e ponendo sotto sequestro l’arma con la quale è stato esploso il colpo ed il relativo munizionamento.

Nei confronti della persona resasi responsabile del fatto, anche se in maniera accidentale, tale s.s. Di anni 29 di piazza armerina, , si procede per il reato di lesioni colpose personali gravi. Dei fatti è stato data immediata notizia al magistrato di turno della procura della repubblica di enna

Related posts