ENNA: VIALE DIAZ – VIA IV NOVEMBRE: SI TORNA AL DOPPIO SENSO DI MARCIA. LA GIUNTA” SIAMO CONVINTI DELLA BONTA’ DELL’INNOVAZIONE MA , NEL RISPETTO DELLA DEMOCRAZIA, DIAMO CORSO ALLA DECISIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE”

Print Friendly, PDF & Email

“Preso atto, della mozione consiliare che ha visto votare, favorevolmente al ripristino del doppio senso di circolazione su Viale Diaz e via IV Novembre, 14 consiglieri su 22,  mettendo assieme  consiglieri dell’opposizione e alcuni ristretti ambienti della maggioranza, la Giunta comunale ha deliberato, all’unanimità,  di indire un referendum consultivo a norma dello statuto comunale, in tempi brevi, al fine di fare pronunciare i cittadini su un progetto di viabilità complessiva sulla città con il quorum previsto dalle norme. La Giunta comunale ha, altresì, deliberato di ripristinare il doppio senso di marcia su viale Diaz e via IV Novembre”. E’ questa la decisione che è emersa da una riunione della Giunta Agnello che,

 nel rispetto delle regole della democrazia, ha deciso di rendere esecutiva la decisione del Consiglio comunale, pur rimanendo fermamente convinta, sul tema della viabilità di Viale Diaz- Via IV Novembre, della bontà della sperimentazione del senso unico di marcia e “che ha messo in evidenza la fattibilità di soluzioni innovative che possono dare respiro e nuova vivacità in questa importante area della città”.
 <Oltre allo snellimento del traffico in quella zona – dice la Giunta –  per la prima volta, in questa città, si è istituito una corsia preferenziale per il servizio urbano e per l’utilizzo dei mezzi pubblici, mettendo a disposizione risorse e servizi. Ritenendo che le scelte di un amministratore debbano essere sempre improntate al raggiungimento di un interesse pubblico e complessivo e non di singole aspettative di parte – hanno aggiunto sindaco e assessori – siamo, altresì, convinti che la ricerca di innovazioni, indispensabile per Enna, non possa essere strumentalizzata da chi, negli anni, ha dimostrato di non avere alcuna idea del Governo della città e che ora cerca disperatamente di aggrapparsi al senso di circolazione, incapace di dialogare con “la circolazione del buon senso”>.
Nel rispetto del deliberato del Consiglio comunale, dal 7 gennaio 2010, inizieranno le procedure tecniche, tra le quali la segnaletica orizzontale e verticale, per il ripristino del doppio senso di circolazione su Viale Diaz – Via IV Novembre mentre è già stato deliberato l’indizione del referendum consultivo, a norma dello statuto comunale. I cittadini saranno chiamati ad esprimersi su un progetto di viabilità complessiva della città, centro storico compreso.
“Speriamo che tale decisioni diventi risolutiva rispetto alla crisi economica che, un gruppo di commercianti e artigiani, hanno addebitato al senso unico di marcia” – conclude la Giunta.

Related posts