ENNA: AVREBBE RICHIESTO MAZZETTE PER APPALTARE LAVORI PUBBLICI. INDAGATO FILIPPO FARACI, ASSESSORE PROVINCIALE DI ENNA

Print Friendly, PDF & Email

Filippo Faraci, assessore provinciale di Enna alle Infrastrutture, è indagato dalla procura di Enna perché, secondo quanto contenuto in un esposto di un dipendente della Provincia,  avrebbe richiesto mazzette per lavori pubblici da appaltare. Faraci, assessore in quota Mpa, si è dimesso due giorni fa per “motivi personali”. La notizia è trapelata da ambienti politici. Indagano carabinieri e polizia. Nelle registrazioni allegate all’esposto Faraci chiederebbe una mazzetta per un lavoro, giustificandosi con il fatto che avrebbe dovuto sostenere spese per il matrimonio della figlia. Fonte: siciliainformazioni.com

Related posts