PRIMARIE PER LA SELEZIONE DEL CANDIDATO ALLA CARICA DI SINDACO DELLA CITTA’ DI ENNA: ECCO I PRIMI ASPIRANTI

Print Friendly, PDF & Email

Alla presenza dei alcuni rappresentanti della mozione Bersani è stato comunicato al segretario cittadino che esistono già degli aspiranti che hanno manifestato la loro intenzione a partecipare alle primarie per la selezione del candidato alla carica di Sindaco e che gli stessi formalizzeranno la loro scelta nei prossimi giorni con la consegna al Comitato organizzatore delle firme a sostegno della loro candidatura. Tutti i partecipanti all’incontro, nel ribadire che il metodo delle primarie per la scelta del candidato sindaco è elemento importante di partecipazione democratica alle scelte a cui è chiamato il partito, si sono pronunciati per una partecipazione aperta e libera alla competizione,

 nel pieno rispetto di tutti gli altri partecipanti. I primi a comunicare la loro decisione sono stati Mario Alloro e Lorenzo Colaleo a cui si aggiungerà quasi certamente un esponente che fa riferimento a Letta. “Con questo primo atto”, afferma Di Gangi, “si entra nel vivo delle primarie, e com’era logico attendersi, dopo la rinuncia del Sindaco uscente Agnello a candidarsi, si sta determinando una sana competizione che porterà il 7 febbraio alla selezione del nuovo candidato a Sindaco del Partito democratico ennese. C’è tempo fino al 15 gennaio per la presentazione delle candidature e non è da escludere che altre proposte possano essere avanzate. Tutto ciò non fa altro che arricchire l’offerta delle proposte che il Patito democratico è in grado di offrire alla città. Subito dopo la presentazione delle candidature e dei rispettivi programmi organizzeremo un incontro in cui tutti i candidati illustreranno alla città le loro idee e le loro proposte”.

Related posts