ENNA: REGOLAMENTO PER IL COMMERCIO SU AREE PUBBLICHE

Print Friendly, PDF & Email

L’assessore alle attività produttive Tonino Palma ha portato a compimento il regolamento per il commercio su aree pubbliche, il riordino del mercato settimanale e l’azione di contrasto agli ambulanti abusivi che occupavano i parcheggi nel mercato del martedì. Il regolamento è stato presentato al Consiglio Comunale ed in atto è in discussione presso la specifica commissione consiliare che ne ha avviato l’esame. Dopo accurati controlli sulla posizione di tutti gli ambulanti che frequentano il mercato settimanale, sono state rilevate circa una ventina di posizioni irregolari. L’assessore Palma, coadiuvato dal responsabile del SUAP, dagli uffici commercio e tributi e dai vigili urbani,

 ha provveduto ad avviare l’azione di recupero della morosità e alla revoca delle autorizzazioni di quei soggetti che, pur venendo ad Enna a vendere i loro prodotti, o non pagavano i tributi dovuti o addirittura non avevano neppure l’autorizzazione alla vendita e all’occupazione del suolo.
Questa opera di contrasto agli abusivi, che si protrae da alcuni mesi, si coniuga con la volontà dell’assessore di riordinare il mercato attraverso una nuova riperimetrazione e l’emanazione di uno specifico bando per la riassegnazione di tutti i posteggi che si renderanno disponibili.
La proposta dell’assessore prevede che il mercato di Enna alta dovrà occupare tutta la piazza Europa e quelli che oggi sono all’esterno, davanti la caserma dei Carabinieri, saranno spostati a ridosso della piazza per lasciare libero il percorso alle auto e agli autobus.
Non ci saranno così più stand di ambulanti sotto il muro dello stadio, davanti ai portoni di accesso ai palazzi che si affacciano sulla piazza e lungo la via che porta alla rotonda di via IV Novembre.
“Dopo anni di incuria finalmente si interviene in una materia importante che riguarda non solo le casse del Comune e il rispetto delle regole, ma anche la vivibilità di un’area che troppo spesso è apparsa appannaggio dei commercianti ambulanti che l’hanno utilizzata a loro uso e consumo a dispregio della collettività – dice l’assessore Palma – Grazie alle verifiche e ai controlli, abbiamo perseguito gli abusivi, abbiamo effettuato circa venti revoche di autorizzazioni, recuperato somme da parte di commercianti morosi e ridato fiducia ai commercianti che pagano regolarmente le tasse. Abbiamo così inferto un colpo determinante contro la concorrenza sleale perpetrata, non solo nei confronti degli ambulanti stessi, ma anche dei commercianti ennese a posto fisso. Questo regolamento razionalizza l’utilizzo dell’area del mercato di piazza  Europa al fine di snellire tutta la viabilità dell’area, stabilendo regole più chiare che rendono più semplici i controlli; ma soprattutto si da la certezza del diritto a quanti sono in regola con le autorizzazioni e i pagamenti e la possibilità, a quanti intendono concorrere, di occupare uno dei posti ancora liberi, di poter presentare l’istanza, dopo anni di blocco delle autorizzazioni”.
Il nuovo bando sarà pubblicato subito dopo l’approvazione del regolamento da parte del Consiglio Comunale”.

Related posts