PIAZZA ARMERINA:OPERAZIONE “FREE PARKING”. SEQUESTRO E RIMOZIONE DI 25 AUTOVETTURE RISULTATE ABBANDONATE NEL CENTRO STORICO

Print Friendly, PDF & Email

I carabinieri dell’aliquota radiomobile dei carabinieri hanno provveduto a sequestrare e far rimuovere venticinque autovetture risultate prive di assicurazione, lasciate abbandonate da mesi sulle vie del centro storico in prossimita’ di  chiese, siti turistici  ed uffici. I carabinieri dell’ aliquota radiomobile di piazza armerina nel corso degli ultimi tre giorni hanno condotto uno specifico servizio di controllo sulle strade della città dei mosaici teso ad individuare e far rimuovere tutti i veicoli lasciati in stato di abbandono da parte dei rispettivi proprietari. Con il controllo di tutte le vie dei principali quartieri del centro storico è emerso un inaspettato livello di tale comportamento irregolare tanto che in breve

sono state localizzate ben venticinque autovetture . La possibilità di accedere immediatamente alla banca dati di tutte le società di assicurazione, attraverso la quale è possibile controllare immediatamente se un veicolo è coperto da assicurazione, ha permesso ai militari operanti di avere immediata contezza se la posizione della vettura controllata era regolare o meno.

Sono emerse auto scoperte da assicurazione da oltre tre anni, auto incidentate con vetri infranti e diventate ricettacolo di topi, con ovvio pericolo per l’incolumità e la sicurezza pubblica, auto utilizzate come magazzino esterno all’abitazione; un soggetto è risultato addirittura essere intestatario di ben tre autovetture, tutte palesemente non più circolanti, che continuava a mantenere nei pressi della propria abitazione, senza accennare minimamente a levarle,  sottraendo spazio e parcheggi pubblici a tutto il quartiere. Numerosi veicoli sono stati trovati lasciati in stato di abbandono negli spazi antistanti alcune chiese, quale quella del crocefisso ed anche davanti alla cattedrale.

Una volta accertata l’irregolarità della mancata copertura assicurativa le pattuglie operanti hanno disposto l’immediata rimozione delle vetture.

Per tutti i proprietari, immediatamente dopo rintracciati e fatti convenire sul posto, è sopraggiunta l’ immediata contestazione della violazione pari ad euro 779,00 per ogni vettura, somma alla quale occorrerà aggiungere le spese connesse alla rimozione della vettura ed alla custodia presso le aree autorizzate fino alla definizione della posizione del veicolo. Alcuni proprietari, al fine di ridurre le spese hanno già avviato le pratiche per la demolizione definitiva dei veicoli ed il loro conferimento ai siti autorizzati .
 
Sono stati elevati verbali di contestazione al codice della strada per oltre 19.000, 00 euro.
 
I controlli continuano ad essere proseguiti. Eventuali presenze di auto ritenute abbandonate possono essere ulteriormente segnalate alla centrale operativa dei carabinieri di piazza  armerina al nr. 0935 /682014 .
.
Un invito pertanto a tutti i cittadini di piazza armerina al rispetto delle regole anche quelle quotidiane del codice della strada per un miglioramento della vita civile dell’intera comunità.

Related posts