PROGETTO DI INTEGRAZIONE PER SOGETTI PISCOLABILI

Print Friendly, PDF & Email

L’Assessore alle Politiche Sociali Giuseppe La Porta, comunica  che nell’ambito dei provvedimenti a favore delle  fasce deboli e in particolare di un intervento a favore di soggetti affetti da disabilità mentale, è stata firmata , in data 08/01/2010, una convenzione con la Cooperativa Sociale  di tibo B “Il Gabbiano” per la gestione di un progetto di formazione e lavoro per soggetti con diagnosi certificata ed a carico dell’ASP –Dipartimento  di Salute Mentale.  I soggetti, previa formazione e con una azione di supporto e tutoraggio,  saranno utilizzati nella manutenzione e cura del verde pubblico e di aree individuate dagli uffici comunali. Così come negli altri casi di disagio, una delle forme di intervento

 volte all’integrazione è il lavoro, quale strumento di affermazione e autostima personale, esperienza pilota volta ad un inserimento stabile e ad un indirizzo della propria vita , servizio alla cittadinanza e in ultimo autonomia economica.
E’ un altro tassello che compone un mosaico di interventi sociali che caratterizza il Comune di Enna come sensibile e attento alle problematiche individuali e sociali che a volte restano sotto traccia e che invece dovrebbero essere portate all’attenzione quotidiana  della collettività. Collettività che solo attraverso la conoscenza e il coinvolgimento può produrre da sola delle soluzioni “normali” alle situazioni di “anormalità”.

Related posts