PROVINCIA ENNA: PARTE IL “PROGETTO GIOVANI”

Print Friendly, PDF & Email

L’Amministrazione provinciale, sostenendo e valorizzando gli interventi di recupero ed inserimento socio-lavorativo di ragazzi entrati nel circuito penale, con  una apposita deliberazione di Giunta,  ha votato il  rinnovo della convenzione con l’ufficio di Servizio sociale per i minorenni  che si trova a  Caltanissetta, nell’ambito della prosecuzione del progetto “Giovani”, destinato  a 4  ragazzi , di età compresa tra i 16 e i 21 anni, in carico dell’ufficio di Servizio sociale nisseno, a causa di reati penali,  di potere lavorare nelle  aziende o imprese artigiane esistenti nel territorio provinciale. Il contributo lavorativo consiste nella somma di  €. 258,23 mensili. La esperienza consentirà di avvicinarsi al mondo del lavoro, fare sentire meno emarginati i ragazzi  interessati e  recuperarli ad una vita normale

Related posts