ENNA: CALCIO A 5 FEMMINILE

Print Friendly, PDF & Email

Con molta probabilità si sono spente domenica a Catania le ultime possibilità della Moda Sport Enna di conquistare un posto nei play-off del campionato regionale femminile di calcio a 5. La formazione ennese infatti, costretta ad agguantare i tre punti, non è andata oltre un pareggio per 4 a 4 contro la Carlo Gemellaro, diretta concorrente per i play-off. Solita partita per la squadra del tecnico Mingrino, che dopo essere stata in vantaggio per quasi tutto l’incontro ha subito per le note amnesie difensive le reti del 3 a 3 e del 4 a 3. A rimettere la situazione in parità ci ha pensato Maria Domenica Mocciaro autrice di ben quattro reti. Nel finale la Moda

Sport ha avuto le occasioni per vincere, ma sotto porta non c’è stata la giusta lucidità. Dopo questo pareggio la squadra giallo-azzurra rimane a sette punti dalla Carlo Gemellaro, che occupa attualmente l’ultimo posto utile per i play-off. Quando mancano solamente quattro giornate al termine del campionato è chiaro che per raggiungere gli spareggi promozione servirebbero almeno tre vittorie. Un impresa difficile ma non impossibile, anche se al momento è ancora forte la delusione per l’occasione mancata: “Purtroppo è andata male – ha dichiarato il tecnico della Moda Sport Carlo Mingrino -. Abbiamo avuto le possibilità per vincere ma non ci siamo riusciti. La delusione è tanta, perché continuiamo a sbagliare per troppa frenesia gol facilissimi e alla prima occasione veniamo puniti per errori difensivi. Sembra che abbiamo paura a chiudere la partita. Anche l’arbitro non ci è stato di aiuto. Per non parlare della sfortuna che quest’anno non ci vuole abbandonare”. Adesso la qualificazione ai play-off è appesa ad un filo: “Le speranze sono poche, ma il nostro dovere è quello di crederci – continua Mingrino -. Per qualificarci, considerato il calendario, servirebbero almeno tre vittorie su quattro partite. Speriamo già dalla prossima giornata di essere più bravi e fortunati”. La Moda Sport, intanto, mercoledì sera alle 21 a Piazza Armerina contro la Real Morello Villarosa giocherà la finalissima del torneo interprovinciale organizzato dalla Uisp. Una vittoria darebbe morale in vista del finale di stagione. Domenica, invece, il campionato di serie C osserverà un turno di riposo. Nel weekend infatti è previsto uno stage a Palermo dalla rappresentativa regionale, dove è stata convocata anche il portiere della Moda Sport Elisa Ragusa.

Questo il quadro completo della giornata e la classifica:

Sportland 2000 – Le Formiche Siracusa  4 – 3
Ganzirri Messina – Mangesa Sport Augusta  1 – 0
Carlo Gemellaro Catania – Moda Sport  4 – 4
Fiamma Rossa Messina – Universal Misterbianco 3 – 1
Acese calcio – Vittoria  2 – 9

Classifica
Fiamma Rossa 34
Sportland 2000 33
Le Formiche 29
Ganzirri    23
Misterbianco 22
Mangesa  18
Vittoria 16
Carlo Gemellaro 14
Moda Sport   7
Acese  5

 

Related posts