“IL PRESIDENTE MONACO NON MANTIENE GLI OBBLIGHI E NON CONCEDE I CONTRIBUTI AL PALIO DEI NORMANNI”. DURE CRITICHE DA NIGRELLI.

«La provincia regionale, nonostante l’impegno del Presidente Monaco, non mantiene gli obblighi. Finora l’ente più inaffidabile sembrava la Regione Siciliana, adesso la provincia regionale di Enna stà per conquistare il primo posto.» Così il Sindaco Fausto Carmelo Nigrelli commenta la nota della Provincia regionale che il 10 febbraio scorso ha comunicato che non potrà concedere il contributo per il Palio dei Normanni edizione 2009 a causa della mancata approvazione da parte del Consiglio provinciale delle variazioni di bilancio. Il Presidente Giuseppe Monaco nel luglio 2009 aveva comunicato al Sindaco la concessione di un contributo di 52 mila euro come cofinanziamento della manifestazione turistica più importante della provincia. «Come è evidente non è importante il numero e il ruolo degli assessori di Piazza presenti in Giunta provinciale – commenta amareggiato il Sindaco – ma il loro peso politico. La vicenda si commenta da sé.»

Il mancato trasferimento delle somme da parte della Provincia mette in difficoltà il Comune che dovrà reperire nel bilancio 2010 la somme necessarie a saldare il quadro economico del Palio 2009.

About Post Author