PERSONALE ASU DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI ENNA. CHIESTA AUDIZIONE ALLA V COMMISSIONE ASSEMBLEA REGIONALE SICILIANA

Print Friendly, PDF & Email

Santo Pane, Marinella Pacino e Giovanni Suraniti  componenti della  Segreteria Provinciale della UILCPO comunicano ai lavoratori A.S.U. utilizzati presso gli Enti Locali  facenti parte della Provincia di Enna, circa 315 unità , così come definito dalla Legge Regionale n.16/2006 art.1 lettera b) comprendendo lavoratori ex circolare assessoriale n.331/98, sia lavoratori ex Piano Straordinario di lavori di pubblica utilità di cui al Decreto Legislativo n.280/97, e lavoratori ex art.4 comma 1  della legge regionale n.24/2000, tenuto conto che allo stato attuale gli Enti Locali Utilizzatori di personale A.S.U.  non sono in grado, per problemi molteplici come il Patto di Stabilità, di stabilizzare il personale precario appartenete alla lettera b) legge regionale n.16/2006, sarebbe opportuno, attuare altre forme di proposta come per esempio lo stato di mobilità  dei Lavoratori Socialmente Utili  A.S.U. presso altri Enti, per questo motivo questa Segreteria Provinciale di Enna UILCPO ha chiesto alla V Commissione dell’Assemblea Regionale Siciliana un  incontro. Inoltre Santo Pane comunica ai lavoratori A.S.U. che a giorni questa Organizzazione Sindacale inoltrerà una richiesta di incontro  alle Amministrazioni Comunali della Provincia di Enna per formare un tavolo tecnico dove il tutto si sposterà alla V Commissione, infatti, è intenzione di questa Organizzazione Sindacale coinvolgere in prima persona tutti gli Assessori dei Comuni della Provincia di Enna, che si occupano di  problematiche A.S.U.,  invitando gli stessi a partecipare all’audizione della V Commissione, quando la stessa  ci comunicherà  la data dell’incontro.

Related posts