IL SINDACO DI AIDONE FILIPPO GANGI ACCOGLIE LA DELEGAZIONE ISTITUZIONALE DEL COMUNE DI LISSONE

Print Friendly, PDF & Email

Arriverà sabato 27 febbraio la delegazione del comune lombardo di Lissone in visita ad Aidone. Ad accoglierla il sindaco di Aidone Filippo Gangi, la giunta e l’intero consiglio comunale. La visita è stata resa possibile accogliendo una mozione della minoranza in seno al consiglio comunale di Aidone, grazie ai rapporti di amicizia tra i due comuni tessuti da tempo. Tra gli ospiti l’assessore alla Cultura della Provincia di Monza, il sindaco ed assessore alla Cultura e diversi consiglieri tra cui uno anche originario di Aidone del Comune di Lissone. I motivi della visita, intavolare rapporti di natura culturale ma anche con prospettive dal punto di vista turistico ed economico. Aidone è uno dei pochi comuni in Sicilia il cui dialetto è di origine Gallo Italico. E proprio da popolazioni della zona della Brianza, provenivano i lombardi che in Sicilia portarono la loro lingua.  E infatti sabato ad accogliere la delegazione di Lissone saranno presenti anche l’assessore provinciale al Turismo Fabrizio Tudisco e rappresentanti di comuni siciliani dove si parla ancora questo dialetto oltre che dei comuni vicinori ad Aidone in particolare del catanese della zona del calatino. Il programma della tre giorni prevede la cerimonia di accoglienza sabato 27 febbraio alle 17 al palazzo comunale e successivamente nel pomeriggio la visita alla biblioteca comunale e una passeggiata per le vie del centro storico di Aidone. Domenica 28 febbraio dalle ore 9 una visita al centro artigianale di Aidone, a seguire giro panoramico di Aidone, visita al sito archeologico di Morgantina, la pausa pranzo ed alle 17 un incontro dibattito sul dialetto Gallo Italico. Lunedì 1 marzo dalle ore 9 visita al Castello Gresti, al percorso dei “Mulini ad acqua”, la degustazione di ricotta in una nota azienda agricola locale e nel pomeriggio la visita alla villa romana del Casale di Piazza Armerina. Tutti coloro che volessero notizie sul comune di Aidone potranno collegarsi al sito www.comune.aidone.en.it

Related posts