PROGETTO “TENIAMO IL LAGO PULITO”. DOMENICA 7 MARZO LODEVOLE INIZIATIVA DEL GRUPPO SCOUT 2 DI REGALBUTO.

Print Friendly, PDF & Email

La presente nota per informare che è intenzione dell’Alta squadriglia del reparto “Stella polare” (gruppo scout 2 Regalbuto) provvedere domenica 7 marzo alla pulizia e all’abbellimento di una parte del nostro bellissimo lago: il parco Robinson (nei pressi di contrada Piano Arena). Il progetto prevede la rimozione dell’enorme quantità di rifiuti che a tutt’oggi giacciono a terra, pulizia dei tavoli da tutti gli scarabocchi, verniciatura del cancello principale, e copertura, con un murales a tema, di tutte le scritture presenti sul muro situato nella piazzetta al centro del parco. Partendo da un importante principio scout: “Lasciare il mondo un pò migliore di come lo si è trovato” e considerato che, in vista delle imminenti festività (Pasquetta, 25 aprile, 1 maggio) presso il nostro lago, e quindi anche nel parco, affluirà tantissima gente proveniente da ogni parte della Sicilia, i ragazzi, rendendo il posto più piacevole ed accogliente per i turisti, vorrebbero sensibilizzare tutti ad un maggiore rispetto della natura e dell’ambiente in cui viviamo.

“Iniziativa veramente lodevole da parte del gruppo scout 2 regalbutese che non è nuovo a questo genere di iniziative – dice il vice sindaco di Regalbuto Salvo Cardaci – in un periodo estremamente delicato per l’intero teritorio provinciale, in tema di degrado ambientale, questo progetto che mira alla sensibilizzazione sui temi connessi e più in generale al rispetto della natura ben venga, così come da sottolineare sono tutte quelle iniziative portate avanti dalle nostra scuole di ogni ordine e grado”.  

“I ragazzi ci tengono a precisare – evidenziano i capi reparto Pina Carambia e Pietro Ferrigno – che tutto il lavoro sarà effettuato volontariamente e che i costi per l’acquisto del materiale occorrente (guanti, scope, sacchetti, smacchianti, vernici ecc.) saranno a totale carico del gruppo scout”.

Il progetto prevede, inoltre, di riportare tutto il lavoro svolto su un informatico (Cd-Dvd) che in copia sarà fornito pure all’amministrazione comunale, sul quale verrà evidenziatro lo stato prima e successivo all’iniziativa.

Related posts