ENNA: INCONTRI SPIRITUALI ALLA CHIESA DI SAN CATALDO

La parrocchia san Cataldo, con il parroco don Vincenzo Di Simone e la collaborazione delle organizzazioni socio-pastorali si appresta a vivere una intensa Settimana Santa, sia sul piano liturgico che su quello culturale. Domenica, alle ore 9.30 ci sarà la processione con palme e ramoscelli d’ulivo, con partenza dalla chiesa Santa Maria del Popolo. Nei giorni lunedì, martedì e mercoledì alle ore 18.00 ed alle 20.30 saranno proposti due turni di esercizi spirituali sul tema del Padre misericordioso e delle beatitudini. Giovedì alle ore 19.00 celebrazione eucaristica con la commemorazione dell’ultima cena e l’istituzione dell’eucarestia. Seguirà una breve veglia di adorazione del SS. Sacramento (non più sepolcri). Venerdì santo alle ore 15.30 via crucis solenne in chiesa con adorazione dei fedeli e della confraternita del Sacro Cuore. Sabato alle ore 23.00 veglia pasquale e messa di resurrezione. Oltre le funzioni liturgiche, ci dichiara Claudio Faraci, autore del progetto, le chiese di San Cataldo, con il museo d’arte sacra, e Santa Maria del Popolo, con la “Via Crucis” dell’Irissia, saranno tenute aperte tutta la giornata, cercando di offrire a visitatori e turisti la possibilità  di conoscere e apprezzare l’arte e la storia delle nostre chiese e del popolo-fedele, e consentire loro la scoperta della bellezza quale via al trascendente.
I beni conservati sono espressione di un vissuto religioso del tempo e dello spirito e documentano il secolare percorso dell’arte, con i suoi dipinti, con i simboli scolpiti. Simboli teologici e sociali.
L’iniziativa, alla sua prima esperienza, vuole essere capace di suscitare interesse culturale, ma anche di riscoprire i segni della propria fede.
– CF –

About Post Author