AMMINISTRATIVE DEL 30 E 31 MAGGIO 2010 AD ENNA: ELIO GALVAGNO (PD): “RIPROPONIAMO RINO AGNELLO CANDIDATO SINDACO DELLA CITTA'”

Print Friendly, PDF & Email

Elio Galvagno rompe gli indugi ed ufficializza la candidatura di Rino Agnello a sindaco della città, sostenuta da una lista plurale che si richiama allo spirito originario del Pd,  “di cui siamo parte vitale ed integrante. Se alcuni pensano di arrogarsi il diritto di decidere per tutti, anche a costo di mortificare altre sensibilità presenti nel partito, sbagliano di grosso, non rendendosi conto che ad essere penalizzata così è la stessa idea di Partito Democratico, che nasce per fare sintesi virtuosa tra esperienze, culturali e politiche, diverse, e non per alimentare le logiche autoreferenziali. Sono mesi che la città assiste a questa incomprensibile liturgia su primarie sì, primarie no, vanificando la straordinaria valenza di uno strumento che così rischia di essere perfino ridicolizzato, e senza mai affrontare i nodi veri che riguardano il futuro di Enna ed i progetti che il Pd vuole mettere in campo, come pure ebbi modo di sollecitare quando si iniziò a discutere di candidature. Nonostante siano state cercate tutte le possibili mediazioni a salvaguardia dell’unità del partito, oggi, con rammarico, prendiamo atto di una incomprensibile chiusura al dialogo di una parte del Pd cittadino.
Avviando un dibattito franco sulle tante cose che sono state fatte da Rino Agnello e dalle giunte che si sono succedute in questi cinque anni, a partire dal risanamento del bilancio che ha restituito alla città di Enna la speranza, anzi, meglio, la certezza, di tornare a vivere una stagione “normale”, anche grazie alla disponibilità di risorse finanziarie,– conclude Elio Galvagno – riproponiamo la candidatura di Rino Agnello, rivolgendoci a tutti coloro (forze politiche e sociali, movimenti civici, associazioni, semplici cittadini) che hanno a cuore le sorti della città, e siamo già al lavoro per costruire alleanze che guardino al centro come a sinistra, riportando finalmente il dibattito sui temi che interessano gli ennesi.

Related posts