AGIRA: LEGAMBIENTE ADERISCE ALLA CAMPAGNA NAZIONALE “100 STRADE PER GIOCARE”

Print Friendly, PDF & Email

Il Circolo Legambiente Agira in occasione della Campagna Nazionale “100 Strade per giocare” anche quest’anno dedicata allo Stop the fever, ha aderito allo storico appuntamento sopra esposto per domenica 18 aprile 2010, organizzando ad Agira in Piazza Garibaldi l’iniziativa, promuovendo strade e piazze libere dall’invasione delle automobili e spazi di aggregazione e di gioco simbolo di una mobilità diversa.  Durante la giornata verranno organizzate dai Volontari generici e di Servizio Civile del Circolo in collaborazione con gli Scout AGESCI, l’ Associazione The Immagination, l’Associazione Quartiere Rocche e il Gruppo Folkloristico Trinacria, dei giochi, degli esempi di buone pratiche da adottare per lo sviluppo di una cultura ecosostenibile, degli spettacoli musicali, dei punti informativi rivolti a tutti gli abitanti del Paese, in particolare ai bambini e ai ragazzi delle scuole primarie e secondarie di primo grado, per promuovere l’obiettivo della campagna: chiudere la Piazza per restituirla alla libera circolazione dei pedoni dando forza al  messaggio contro l’emissione di smog nell’atmosfera e alle voci di tutti quanti hanno a cuore la soluzione del problema inquinamento. Tale campagna mira a coscientizzare la cittadinanza al singolo contributo attivo per il cambiamento collettivo. Nella stessa giornata il Direttore della “Riserva Orientata Vallone di Piano della Corte” ha aderito all’iniziativa con l’allestimento di uno stand informativo. Per la promozione e l’organizzazione della Campagna Nazionale si sono mobilitati con grande dedizione e impegno i Volontari del Servizio Civile: Di Bua Angela, Luigi Naselli, Marchese Paola, Sgarlata Giovanni Antonio, Muratore Mariella e Iraci Sareri Daiana, che credono fermamente nell’obiettivo di codesta campagna.                
PROGRAMMA:

– ore 9.00 incontro dei promotori dell’iniziativa (Circolo Legambiente Volontariato Agira, Scout AGESCI, Associazione Quartiere Rocche, Gruppo Folkloristico Trinacria);
– ore 9.30 sistemazione degli stands;
– ore 10.30 inizio delle attività previste dalla campagna (giochi, spettacoli musicali, punti informativi);
    ore 13.00 ringraziamenti e appuntamento per il prossimo anno.
Infine, il Presidente Mariano Mazzocca, ha dichiarato, di essere soddisfatto dei volontari della propria associazione e dei giovani del servizio civile, che hanno saputo coinvolgere diverse altre realtà associative per far modo di organizzare una iniziativa rivolta ai bambini, senza aver ricevuto nessun sostegno economico da parte delle istituzioni locali.

Related posts