ENNA: IL CONSIGLIERE COMUNALE DAVIDE MINGRINO INTERVIENE SULLA STABILIZZAZIONE DEI LAVORATORI SOCIALMENTE UTILI

Print Friendly, PDF & Email

E’ stato inserito nel Disegno di Legge sulla stabilizzazione, approvato il 31 marzo 2010 dalla V Commissione Parlamentare dell’ARS, l’articolo che autorizza l’Assessore Regionale al Lavoro ad attivare la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili, così come aveva promesso l’Assessore Regionale On. Lino Lenza nell’incontro del 10 marzo con una delegazione dei lavoratori del Comune di Enna, accompagnati dall’On. Paolo Colianni e dal Consigliere Comunale Davide Mingrino. Nella riunione del 10 marzo con i lavoratori, l’Assessore Lino Lenza, assistito dal Direttore dell’Agenzia Regionale per l’impiego, il prof. Gaspare Lo Nigro, ha dichiarato che gli Lsu di Enna fanno parte dell’ultima parte del precariato che ancora non ha trovato la soluzione alla legittima stabilizzazione, un bacino di circa 6000 lavoratori in tutta la Sicilia. Con l’inserimento dell’articolo 6 nel Disegno di legge sulla stabilizzazione del precariato, l’On. Paolo Colianni afferma che l’Assessore Regionale al Lavoro ha dato la soluzione legislativa alla questione, mantenendo l’impegno assunto all’incontro del 10 marzo di inserire la norma che consente la progressiva stabilizzazione di questo precariato e la stipula di contratti quinquennali di lavoro. Il Consigliere Comunale Davide Mingrino dichiara che la stabilizzazione dei lavoratori socialmente utili è stata affrontata con serietà dall’Assessore Regionale Lino Lenza e immediatamente ne ha dato la soluzione legislativa.

Related posts