LA DIGOS DI ENNA E IL COMMISSARIAto DI POLIZIA DI PIAZZA ARMERINA DEFERISCONO ESPONENTI DELL’ASSOCIAZIONE “FRONTE DELL’AVANGUARDIA”

Dalle prime ore della mattinata odierna gli uomini della Digos e del Commissariato di P.S. “Piazza Armerina”, sotto il coordinamento della locale Procura della Repubblica, stanno eseguendo alcune perquisizioni nella Provincia di Enna, nell’ambito delle indagini volte ad accertare i fatti accaduti in Piazza Armerina nella notte dell’11.12.2009, allorquando vennero coperti con dei sacchi neri i parchimetri del centro armerino.  L’azione venne rivendicata dalla sedicente associazione denominata “Fronte dell’Avanguardia”, i cui aderenti diffusero alcuni volantini contenenti le motivazioni del gesto, oltre ad inviare alcune e-mail agli organi di stampa.  Le attività di stamane, precedute da minuziosi accertamenti tecnici, hanno permesso di acquisire copioso e significativo materiale probatorio a carico di R.B, studente ventenne di Piazza Armerina, trovato in possesso di volantini della stessa matrice di quelli sopra descritti nonché di un p.c. ed altro materiale al vaglio degli investigatori.
Il predetto è stato deferito all’A.G. per i reati di danneggiamento aggravato  su cose destinate a pubblico servizio.

About Post Author