ALTRO PROGETTO DI SERVZIO CIVILE INTERNAZIONALE PER IL CIRCOLO GIOSEF ENNA – ASSOCIAZIONE CAMPUS

Da alcuni giorni è iniziato il nuovo progetto di servizio civile internazionale del circolo Giosef Enna. Negli ultimi anni, grazie al programma “Gioventù in Azione”, la Commissione Europea ha incentivato la mobilità delle giovani generazione attraverso dei progetti internazionali. Il progetto “AMICUS” è un programma di volontariato finanziato dalla Commissione che consente ai giovani di avere una prima esperienza di volontariato da tre a sei mesi in uno dei paesi dell’Unione Europea. E’ grazie a questo programma che quattro giovani francesi (Edwige, Caroline, Marc – Antoine e Pierre) sono stati ospitati nella città di Enna a svolgere il loro periodo di volontariato presso il circolo Giosef dell’Associazione Campus per un periodo di 4 e 6 mesi. Ciò ha permesso ai volontari di inserirsi nella vita comunitaria ennese e di scoprire tutte le ricchezze della cultura siciliana. Tra gli scopi del progetto c’è quello di migliorare i rapporti tra le giovani generazioni sulla base di valori europei e multiculturali. Inoltre ai giovani coinvolti si è data la possibilità di fare un’esperienza professionale all’estero, imparare una lingua e nuove abitudini. Durante progetto “ Amicus”, i giovani volontari hanno contribuito al funzionamento dell’associazione e allo svolgimento di compiti diversi, tra cui l’organizzazione di eventi (sportivi, cineforum in lingua), la partecipazione a un progetto sul bullismo, la stesura di una guida sulla mobilità internazionale, la produzione di un sito web e molte altre cose.  Per gli ultimi due volontari arrivati, rimangono ancora due mesi per completare alcuni progetti e crearne di altri.

Marc-Antoine Frebutte e Edwige Gaudens

About Post Author