CARLO GRECA RECITERA’ NEL MILES GLORIUS DELL’UNIVERSITA’ DI CASSINO. L’ATTORE ENNESE ARRUOLATO DAL REGISTA GIORGIO MENNOIA

Print Friendly, PDF & Email

È stato inserito nel cast del “Miles Gloriosus” portato in scena dal Cut (Centro universitario teatrale) di Cassino dopo aver tenuto una conferenza sul teatro amatoriale davanti agli studenti dell’ateneo in provincia di Frosinone. L’attore e regista Carlo Greca, leader della compagnia ennese Amici del teatro, reciterà nella commedia di Plauto (che viene tradotta come “Il soldato spaccone”) diretta dal regista Giorgio Mennoia, a capo di un gruppo che riunisce appassionati di teatro, arte e cultura, attori, registi e operatori dello spettacolo con lo scopo di condividere tutto quanto riguarda le arti sceniche. «Lo scorso 12 maggio sono stato invitato a tenere una conferenza agli studenti dell’università di Cassino – racconta Greca – un resoconto dettagliato sul mondo del teatro amatoriale, dal modo in cui si conducono le prove, alla realizzazione di uno spettacolo ai rapporti tra i vari operatori teatrali, che ho arricchito recitando qualche brano di Pirandello». Una relazione che deve a tal punto appassionato i ragazzi e i docenti, da convincerli a far lavorare l’attore ennese per loro ancora una volta. «Il regista Mennoia mi ha così invitato a prepararmi la parte del prologo del “Miles Gloriosus” che vogliono mettere in scena con il centro di ricerca teatrale, nel quale confluiscono giovani studenti, ma anche artisti adulti», spiega ancora il regista.

Il debutto della commedia di Plauto, che verrà così aperta dalla tempra di Carlo Greca, è previsto il 14 luglio prossimo nel suggestivo scenario del teatro romano di Cassino. Carlo Greca è stato “ingaggiato” naturalmente anche per le repliche dello spettacolo che prevede diverse tappe per l’Italia. «Interverremo – specifica il regista Giorgio Mennoia – in manifestazioni di carattere prettamente culturale, di ricerca, di sperimentazione e di teatro sociale».

Related posts