ELEZIONI AD ENNA:BALLOTTAGGIO TRA PAOLO GAROFALO ED ANGELO MOCERI. PRIME DICHIARAZIONI DEI CANDIDATI A SINDACO.

Print Friendly, PDF & Email

Su 27.336 elettori ennesi aventi diritti al voto, sono stati 13330 le preferenze espresse per i 5 candidati a Sindaco. Riportiamo di seguito alcune brevi dichiarazioni rilasciate dai candidati a Sindaco per le amministrative del 2010. Angelo Moceri: “il tentativo sarà quello di compattare il centro destra senza tralasciare la società civile. Mi sento molto soddisfatto del rapporto istaurato con la gente, che mi ha sicuramente sostenuto nelle proposte programmatiche.” Paolo Garofalo: il 45% delle preferenze accordate dagli elettori, mi consente di continuare la campagna elettorale con la stessa serenità con cui è stata affrontata fino a questo momento”. MOntalbano:”abbiamo ottenuto un consenso spontaneo da parte della società civile,

che si attesta attorno al 25% dei votanti. La gente ha voluto premiarci per il nostro progetto, di rinnovamento della classe dirigente di questo comune”. Cimino: “il nostro progetto era quello di progettare la città verso il futuro. Siamo un soggetto politico pronto al dialogo ed all’ascolto. La nostra centralità resta comunque la città.” Cimino tra i diversi obiettivi del suo programma ricorda alcuni punti:”rendere l’acqua un bene pubblico; commissariare  Sicilia Ambiente; cambiare lo statuto dell’Università Kore; adottare il prima possibile il piano regolatore” Queste le percentuali definitive espresse da 19.474 elettori per singolo candidato: Paolo Garofalo 44,93% – Angelo Moceri 25,32% – Enzo Cimino 12,38% – Motta 2,76% – Montalbano 14,61%

Mario Barbarino

 

Related posts