CONFEDERAZIONE KORE “BUONA LA PRIMA”

Il risultato ottenuto conferma la linea programmatica fissata e cioe’ unire in un unico gruppo, uomini e candidati fortemente rappresentativi delle realta’ studentesche che mirano al benessere degli studenti e non soltanto al sorriso di qualche onorevole, il nostro obiettivo e’ la felicita’ degli studenti. Il soddisfacente risultato che conta ben 13 seggi assegnati con 516 voti di lista, preannuncia un nuovo corso all’interno del consiglio degli studenti e dell’ateneo, nei quali la confederazione rappresenterebbe la seconda forza. Ecco alcuni dei numerosi progetti che la confederazione kore intende portare avanti per un corretto sviluppo e una giusta integrazione degli studenti nei confronti dell’ateneo: –    la fondazione di un ufficio di qualita’ in cui sara’ verificata, l’effettiva qualita’ dei servizi erogati, la didattica e tutto cio’ che la kore offre ai propri studenti, con un occhio di riguardo alla corretta proporzione tra tasse universitarie e servizi.
–    l’attivazione della rete wireless, che ha visto in passato coinvolti dei membri della confederazione attraverso una grossa raccolta di firme che ad oggi purtroppo, non ha ancora avuto risposte.
Questi sono solo alcuni dei nostri progetti dichiara il coordinatore Mirco Alvano, accompagnati da tutto quello che risultera’ indispensabile per lo sviluppo dei vari corsi di laurea, il tutto in sinergia e continuo dialogo con gli organi superiori nella persona di marco failla, consigliere presso l’ersu di enna e di tutti coloro i quali tengono a cuore il futoro delle kore.
Infine e’ doveroso ringraziare tutti gli studenti che hanno scelto di votare confederazione kore nei vari corsi di laurea e che hanno confermato che alla kore esistono altre realta’ e sensibilita’ svincolate da logiche politiche.
Grazie di cuore

About Post Author