RIPRISTINO DELLA SP 28 “PANORAMICA”. IL PROGETTO INSERITO NELL’ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO RIGUARDANTE GLI INTERVENTI URGENTI DELLA PROTEZIONE CIVILE

Print Friendly, PDF & Email

Il presidente della Provincia, Giuseppe Monaco, ha appena ricevuto una nota dal presidente della Regione, Raffaele Lombardo, con la quale il governatore della Sicilia comunica ufficialmente al capo dell’Amministrazione che il progetto per il ripristino e l’adeguamento della Sp 28 è stato inserito nell’Accordo di Programma Quadro . “ Interventi urgenti di Protezione civile nella Sicilia centro-orientale”. Una notizia attesa da tempo appresa positivamente dal presidente Monaco. “ Abbiamo lavorato alacremente per ottenere il finanziamento perché riteniamo che il ripristino della Sp 28 sia una priorità per la viabilità del capoluogo. Il nostro ufficio tecnico ha già provveduto ad affidare la progettazione definitiva e la relazione paesaggistica, che  come risulta dal disciplinare d’incarico sarà già pronta entro sessanta giorni. Il finanziamento di circa 6 milioni e 500 mila euro ci consentirà di recuperare il vecchio assetto stradale crollato che non sarà quindi rimosso”. Nella nota il presidente Lombardo fa sapere, inoltre, che l’accordo è già al vaglio del ministero dello Sviluppo Economico, il cui iter dovrà concludersi entro la fine del mese. Intanto, la società aggiudicataria per la progettazione definitiva è già a lavoro avendo già firmato appena 4 giorni fa il disciplinare di incarico. Si tratta della società di ingegneria di Torino la So.Tec associata alla società di ingegneria di Acireale, dell’ingegnere Licciardello, che si è aggiudicata la gara con un ribasso, rispetto alla base d’asta , di circa il 60 per cento.

Related posts