DECIMO INCONTRO DEI SEMINARI DE-LOGOS: DIECI DIALOGHI SU TURISMO E SVILUPPO TERRITORIALE

Print Friendly, PDF & Email

L’Associazione Culturale Itinerari del Mediterraneo sta per concludere (Marzo-Giugno) un ciclo di incontri per approfondire temi, contenuti e rotte possibili del rapporto complesso tra risorse del territorio, economie connesse e nuove forme di turismo.  Il ciclo di seminari ha avuto il patrocinio del: Consorzio universitario della Provincia di Palermo, dell’Ordine degli Architetti della Provincia di Palermo, dell’Arcidiocesi di Palermo e dell’Assessoraqto al centro storico del Comune di Palermo. Gli incontri si sono svolti presso il palazzo Arcivescovile di Palermo (sala Lavitrano), il Palazzo Comitini di Palermo (sede della Provincia Regionale) ed il complesso di Sant’Anna (sede del distretto culturale di Palermo) con cadenza quasi settimanale.
L’intero ciclo di incontri ha l’ambizione di fornire un’idea, il più possibile completa, delle figure e delle problematiche che entrano in gioco nella gestione/fruizione dei beni culturali finalizzata alla valorizzazione territoriale.
Con il patrocinio del comune di Piazza Armerina si svolgerà GIOVEDI’ 17 GIUGNO a Piazza Armerina, piazza Santa Rosalia, ore 10.00 il decimo incontro.
Saranno presenti: Fausto Carmelo Nigrelli, Sindaco di Piazza Armerina, Antonella Italia, Presidente Associazione ITIMED, Leonardo Urbani Prof. Emerito UNIPA e Presidente del Centro Ricerche nuovo Umanesimo Edoardo Caracciolo (CRUEC); nel corso della mattinata è prevista la relazione di Giovanni Ruggieri Presidente dell’Osservatorio sul Turismo delle Isole Europee dal titolo: “Dal turismo evocato all’economia del turismo nelle isole europee”; seguirà un dibattito con tutti gli intervenuti e rappresentanti dei settori economici connessi al turismo del territorio ennese e non, moderato da Antonino Panzarella Phd – Responsabile settore ricerca ITIMED; infine le conlusioni saranno affidate Giuseppe De Santis Consulente del presidente della Regione Sicilia per la programmazione comunitaria.
Nel pomeriggio l’amministrazione comunale ha organizzato una visita guidata alla Villa Romana del Casale ed al Centro storico della città.
Questa manifestazione è parte integrante del lavoro di messa in rete ed implementazione dell’itinerario dei “Pellegrini, Cavalieri e Viaggiatori” in Sicilia che l’associazione porta avanti dal 2007. L’idea di ricostruire e rendere fruibili gli antichi percorsi delle vie di Pellegrinaggio utilizzate nel medioevo fa eco all’attualità del discorso sulle greenways e la mobilità dolce su tutto il territorio regionale.
Il consorzio universitario ha già messo a disposizione un contributo per la realizzazione di una breve pubblicazione che serva per dare conto dei risultati raggiunti e costituire “manifesto” del processo di ricerca applicata avviato.
Visto il carattere che l’iniziativa ha assunto e la rete dei contatti che si è costituita nei mesi di svolgimento degli incontri e dibattiti l’evento finale dell’8 Luglio (XI) si svolgerà presso la sede della presidenza della Regione Siciliana Palazzo d’Orleans (sala Alessi); questo evento ha lo scopo di sintetizzare il lavoro di ricerca e di animazione territoriale avviato sul territorio regionale, e realizzare un momento importante nella costituzione di una rete “attiva” in stretta relazione con le istituzioni sul dibattito proposto.

Related posts