AIDONE: GRUPPO CONSIGLIARE CHIEDE IL POTENZIAMENTO DEL POLIAMBULATORIO

Print Friendly, PDF & Email

I consiglieri comunali di minoranza Alessi Davide, Calì Angelo e Lo Monaco  Sebastiano con una lettera indirizzata al direttore dell’ASP 4 di Enna, Dott.  Baldari, hanno sollecitato il potenziamento dei servizi sanitari specialistici  presso il poliambulatorio di Aidone.  “Abbiamo chiesto” spiegano i consiglieri comunali “l’attivazione e la  riattivazione presso il Poliambulatorio di Aidone le specialistiche di  cardiologia (sospesa da quando il Dott. Crispino è andato in pensione), ortopedia, geriatria, diabetologia, urologia e prestazioni sanitarie riabilitative in favore di soggetti portatori di handicap e di persone anziane, facendoci portavoce ed interpreti delle pressanti esigenge delle diverse fasce
di popolazione. Abbiamo prospettato al direttore, Dott. Baldari, le più impellenti necessità del Poliambulatorio e l’urgenza che la struttura venga resa più funzionale”.Al Direttore è stata inoltre prospettata l’esigenza di potenziare il centro prelievi. La mancanza di tale potenziamento, costituisce attualmente una grave
penalizzazione per la cittadinanza, costituita da un folto numero di anziani.Anche l’accorpamento del consultorio famigliare e quindi più ore di ginecologia, servirebbero ad alleviare i disagi di tante donne aidonesi.Obbiettivo dei tre consiglieri comunali, e quello di assicurare ai cittadini aidonesi, maggiori servizi e più efficienza.

Related posts