PAOLO GAROFALO E’ IL NUOVO SINDACO DELLA CITTA’ DI ENNA. “VOGLIO DEDICARE QUESTA VITTORIA AI GIOVANI”

Print Friendly, PDF & Email

“Non potevamo chiedere di più. Voglio dedicare questa mia vittoria a tutti quei giovani, che nel corso di questa campagna elettorale, mi sono stati vicini, dimostrando di credere ad una politica riformatrice che il partito democratico ha voluto portare avanti nella città”. A pochi minuti dalla vittoria, sono queste le prime dichiarazioni di Paolo Garofalo, neo sindaco della città di Enna che ha vinto con 7.716 voti, rispetto ai 5.473 del candidato Angelo Moceri. Ecco di seguito alcune dichiarazioni dei principali esponenti del partito Democratico ennese. Mirello Crisafulli: “Oggi ha vinto la civiltà contro la volgarità. Ma soprattutto ha vinto, la prospettiva

che questo partito ha saputo trasmettere ancora una volta ai cittadini. Giuseppe Arena: “Alla luce dei risultati, è chiaro che l’unità vera del partito democratico, ha pagato nel corso di questi ultimi giorni di campagna elettorale. Con Paolo Garofalo continua l’opera di rilancio del comune di Enna. La città ci ha premiato per la proposta del Sindaco, la cui figura si è affermata predominante. Elio Galvagno: “Il Partito Democratico si candida ad una fase nuova ed alternativa in sicilia. Oggi abbiamo dimostrato che mettendo in campo proposte politiche credibili, possiamo raggiungere ancora ottimi risultati e non solo a parole”.Gli ennesi hanno premiato la credibilità della nostra proposta, con una candidatura, quella di Paolo, a cui vanno i miei migliori auguri di buon lavoro. Garofalo ha saputo coniugare competenza, passione civile e necessità di intraprendere un percorso di rinnovamento vero. Dalla vittoria di Enna – conclude il deputato del Pd – che rimane l’unico capoluogo siciliano governato dal Partito Democratico, si può ripartire perchè il PD diventi maggioranza in Sicilia, proseguendo sulla strada di riforme già intrapresa, affrontando problemi veri che riguardano le persone”


Mario Barbarino

Related posts